Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 ACCOLTELLA MUSICISTA E FUGGE, VINCITORE ABRUZZESE DI ITALIA'S GOT TALENT ANTONIO SORGENTONE NEI GUAI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

ACCOLTELLA MUSICISTA E FUGGE, VINCITORE ABRUZZESE DI ITALIA'S GOT TALENT ANTONIO SORGENTONE NEI GUAI

Pubblicazione: 18 ottobre 2019 alle ore 14:14

GIULIANOVA - Il vincitore dell'edizione 2019 di Italia's Got Talent, show di punta di Sky, l'abruzzese Antonio Sorgentone, dopo un diverbio ha accoltellato un suo amico musicista all'interno dell'Ellington Club, locale in zona Pigneto, periferia di Roma, poi è fuggito.

L'uomo,  cantante e pianista di origni giuliesi, che aveva conquistato il pubblico con il suo "pianoforte infuocato", secondo quanto riportato dalla vittima, avrebbe aggredito nella notte tra mercoledì e giovedì il suo collega, per motivi ancora in corso di accertamento da parte degli investigatori.

L'uomo aggredito, M.D., 42 anni, musicista e gestore di un locale di Burlesque romano, è stato trasportato in ospedale, come riporta La Repubblica, con una prognosi di sette giorni per "una ferita lacero contusa al gluteo sinistro".

Sul posto i poliziotti dei Reparti Volanti di Porta Maggiore e Torpignattara che indagano sui fatti.

Sorgentone è stato denunciato per lesioni: la ricostruzione fornita dalla vittima è ora al vaglio della polizia.

LA REPLICA DI SORGENTONE

Chi mi conosce sà che non sono un tipo "litigioso", scrive il musicista sui social.

È stata una semplice lite trà amici durata 2 minuti scarsi, che si è scatenata per futili motivi all'interno di un locale della capitale a tarda notte.

Ci tengo a precisare che non c'è stata nessuna fuga da parte mia, ma, come da prassi quando si scatena un parapiglia in un locale, ho ritenuto opportuno allontanarmi per far calmare le acque.

Subito dopo l'accaduto, ho anche sentito Mirko per sincerarmi delle condizioni che ha assicurato di non aver riportato gravi danni.
Mirko mi ha assicurato che da parte sua non c'era nessuna volontá di fare denuncia o sfruttare l'accaduto con i giornali... Per questo sono rimasto stupito per com'è stata gonfiata la notizia con i titoloni sui giornali che gridano addirittura all'accoltellamento o alla fuga.

Chiedo scusa a tutti per l'accaduto, e grazie per i tanti messaggi che mi avete mandato diffidando da tali notizie. Consapevole di aver comunque sbagliato ma vi assicuro che la notizia è stata enormemente gonfiata dalle agenzie di stampa, tant'è che io e Mirko siamo rimasti amici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui