Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 ARTE IN CUCINA: LA STELLA D'ABRUZZO SPLENDE A NEW YORK, ZONFA DEDICA LIBRO ALL'AQUILA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

ARTE IN CUCINA: LA STELLA D'ABRUZZO SPLENDE A NEW YORK, ZONFA DEDICA LIBRO ALL'AQUILA

Pubblicazione: 22 novembre 2019 alle ore 15:10

L'AQUILA - Lo chef stellato di Magione Papale William Zonfa ha dedicato all'Aquila e alla sua rinascita la presentazione del libro "L'Arte in cucina, gli artisti incontrano gli chef" (Mondadori) all'Istituto italiano di cultura a New York.

Lo chef è stato l'ospite d'onore, a New York, di un affollato incontro nel luogo simbolo della divulgazione della cultura italiana e delle sue eccellenze. La presentazione, che è stata organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con l'Enit, è stata condotta dal direttore Paolo Barlera. Zonfa, insieme Domenico Monteforte curatore del prestigioso volume, ha raccontato il nesso tra l'arte e la cucina, sottolineando il valore divulgativo dei prodotti tipici e delle tradizioni culinarie, che diventano vere e proprie opere d'arte per i sensi di chi le gusta.

La copertina del volume rappresenta una ricetta di Zonfa: trancetti di baccalà, cotti nel latte di mandorla allo zafferano con gel di cipolla rossa, lamponi e crema di ceci di Navelli.

L'apertura del libro è poi dedicata ai dieci anni di carriera aquilana dello chef, che coincidono con gli anni di rinascita del capoluogo dopo il sisma del 2009. William Zonfa è, infatti, lo chef di riferimento dell'intero libro. L'Aquila e l'Abruzzo sono, dunque, protagonisti assoluti del prezioso volume, il terzo della collana, che ha suscitato grandissimo interesse da parte del pubblico statunitense nell'Istituto italiano di Cultura di New York.

"Questo libro è stata la nuova occasione per portare il nome dell'Aquila e dell'Abruzzo nel mondo", ha detto Zonfa. "Io mi sento un privilegiato, e come tale, ho il dovere di divulgare la storia e la cultura della mia terra. La mia carriera è sostenuta dal calore del mio pubblico e dal riconoscimento, sempre più ampio, delle meraviglie d'Abruzzo che porto con me in ogni meta lavorativa internazionale", ha concluso lo chef, emozionantissimo nella sala gremita di sostenitori della cucina italiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui