Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 ATTI PERSECUTORI CONTRO EX MOGLIE E FIGLIO: NON POTRA' PIU' AVVICINARSI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

ATTI PERSECUTORI CONTRO EX MOGLIE E FIGLIO: NON POTRA' PIU' AVVICINARSI

Pubblicazione: 19 agosto 2019 alle ore 18:15

CEPAGATTI - Non riusciva a rassegnarsi alla fine del matrimonio e così ha cominciato a perseguitare l'ex moglie e il figlio minorenne.

Così, per un 40enne di Cepagatti, è scattata la misura cautelare del divieto di avvicinamento, con la misura minima imposta a 100 metri.

A emettere il provvedimento è stato il Gip del tribunale di Pescara su richiesta della Procura della Repubblica.

A notificare l'emissione del divieto di avvicinamento sono stati i carabinieri della Stazione di Cepagatti che si sono anche occupati delle indagini. 

E' stata l'ex moglie a sporgere denuncia ai carabinieri riferendo di condotte ostili e minatorie realizzate tramite telefonate continue, assillanti sms e anche pedinamenti subiti nel tempo. Gli stessi atteggiamenti sono stati adottati anche verso il figlio minorenne.

L'uomo, non essendosi mai rassegnato alla fine del matrimonio, già in passato era stato sottoposto a un’analoga misura cautelare, terminata la quale, aveva ripreso a con condotte vessatorie. 

Adesso, se decidesse di violare il provvedimento inibitorio per lui scatteranno ulteriori più pesanti misure restrittive.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui