Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 AUTOVELOX, PIU' FACILE ANNULLARE MULTE SE APPARECCHIO NON TARATO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

AUTOVELOX, PIU' FACILE ANNULLARE MULTE SE APPARECCHIO NON TARATO

Pubblicazione: 08 luglio 2020 alle ore 11:20

ROMA - Se il conducente contesta l’affidabilità dell’autovelox, il giudice è tenuto ad accertare che l’apparecchio sia stato sottoposto alla taratura periodica.

L’ente che ha elevato il verbale non potrà esimersi dal produrre i relativi certificati: in mancanza la multa dovrà essere annullata.

Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza 10464 depositata il 3 giugno scorso, che di fatto alleggerisce l’onere della prova in capo al conducente.

Potrebbe già essere considerata una sentenza storica, che costringe i Comuni a correre ai ripari: stop agli autovelox non tarati, fissi e mobili, stop alle multe a chi rispettava il limite; o, viceversa, fine della impunità di chi corre oltre il limite e non viene punito. 

Non è sufficiente l’omologazione dell’autovelox, e neppure che la multa spieghi come tutto sia in ordine in fatto di taratura: spetterà al Comune produrre in sede di giudizio il certificato di taratura.

Rispettare le modalità di installazione e di impiego previste nei manuali d’uso non esclude la necessità di un controllo periodico finalizzato alla taratura dello strumento di misura. Idem se non espressamente richiesto dal costruttore nel manuale d’uso depositato presso il ministero dei Trasporti.

Non basta un sistema di autodiagnosi dei guasti che avvisano l’operatore del cattivo funzionamento dell’autovelox. Serve il mantenimento nel tempo dell’affidabilità metrologica delle apparecchiature, soggette a obsolescenza e deterioramento.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui