Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 BALLANDO CON LE STELLE: RAZZI DEDICA LA SUA SECONDA ESIBIZIONE A L'AQUILA, ''CITTA' CHE PORTO NEL CUORE'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

BALLANDO CON LE STELLE: RAZZI DEDICA LA SUA SECONDA ESIBIZIONE A L'AQUILA, ''CITTA' CHE PORTO NEL CUORE''

Pubblicazione: 03 aprile 2019 alle ore 06:45

di

L’AQUILA - “Vorrei dedicare la mia prossima esibizione, che andrà in onda il 6 aprile, all’Aquila, bellissima città che porto nel cuore e a cui tengo particolarmente”.

Così l’ex senatore abruzzese di Forza Italia Antonio Razzi, protagonista dell’edizione 2019 di Ballando con le stelle, il talent in onda su Rai 1 dedicato alla danza e condotto da Milly Carlucci, che racconta ad AbruzzoWeb la sua nuova esperienza in Tv.

Il programma è partito ufficialmente sabato 30 marzo con la prima puntata, in cui Razzi si è esibito sulle note di Gangnam Style in coppia con la ballerina Ornella Boccafoschi. La performance dell’ex politico non ha convinto la giuria tecnica e l’ex senatore abruzzese ha rischiato l’eliminazione.

A salvarlo, però, sono state le persone da casa e grazie al televoto Razzi è riuscito a superare il primo ostacolo. 

Cosa pensa del giudizio della giuria tecnica nei confronti della sua esibizione?

Onestamente ho accettato il loro giudizio, anche se non penso di aver ballato così male da meritarmi due zero e comunque delle votazioni generali così basse.

Pensa che siano stati ingiusti?

Non so, forse non obiettivi. Moltissime persone mi hanno contattato facendo apprezzamenti, non solo per il modo in cui ho ballato, ma anche per la scenografia riguardante Pescara e le sue mille bellezze. Persino Vittorio Sgarbi, mi ha chiamato complimentandosi per l’esibizione. D’altronde unesteta come lui, capirà bene cosa è bello e cosa non lo è.

Vuole dire qualcosa a tutte le persone che l’hanno votata da casa?

Certo, innanzitutto dico grazie a tutti, un ringraziamento particolare però permettetemi di farlo agli abruzzesi, che sono certo hanno avuto un ruolo predominante in questa votazione. Credo che loro siano andati aldilà delle fazioni politiche e soprattutto della politica, votando semplicemente Antonio Razzi. Non mi vergogno di essere abruzzese, a differenza di alcune persone che potrebbero fingere di non appartenere a questa terra, o comunque non ricordano abbastanza le proprie origini. Io amo l’Abruzzo, e vi darò una notizia che spero vi faccia piacere: la seconda puntata di Ballando con le stelle andrà in onda come sapete il 6 aprile. In questa data, come tutti sanno, ricorre l’anniversario del terremoto che ha devastato L’Aquila; ebbene vorrei dedicare la mia esibizione a questa bellissima città che porto nel cuore e a cui tengo particolarmente.

Si sta già allenando per il prossimo sabato, può dirci quale ballo porterà in pista?

Sinceramente non vorrei svelare troppo, vi dico solo che mi sto preparando tantissimo e che questo ballo sarà molto ritmato e allegro; così talmente veloce che davvero in certi momenti, durante le prove, non riesco a stare dietro alla mia ballerina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui