Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 BANCHE: KONSUMER, RISPARMIATORI CARICHIETI POSSONO RECUPERARE INTERA SOMMA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

BANCHE: KONSUMER, RISPARMIATORI CARICHIETI POSSONO RECUPERARE INTERA SOMMA

Pubblicazione: 11 gennaio 2019 alle ore 11:33

CHIETI - "Tutti i possessori di obbligazioni subordinate delle banche finite in default, ossia Carife, Carichieti, Banca Marche, Banca Etruria, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, hanno ancora speranza di recuperare i risparmi perduti".

Lo fa sapere in una nota Konsumer, associazione di consumatori, che spiega come sia possibile ottenere anche il restante 20 per cento delle somme, dopo aver avuto il rimborso dell'80%.

L'associazione ha vinto già alcune battaglie legali.

Il presidente di Konsumer, infatti, l'avvocato Giovanni Franchi, per conto di un cittadino marchigiano è ricorso all'Acf (Arbitro per le Controversie Finanziarie), "che con decisione n. 1298 del 7 gennaio scorso ha condannato la Nuova Banca, ossia Ubi al pagamento della somma di 47.216,31 euro, ossia la minusvalenza rivalutata, da maggiorarsi con gli interessi legali dal provvedimento al saldo".

"È questa la prova - afferma Franchi - che tutti i possessori di obbligazioni subordinate delle banche finite in default, ossia Carife, Carichieti, Banca Marche, Banca Etruria, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, hanno ancora speranza di recuperare i risparmi perduti. L’istituto di credito avrebbe, infatti, dovuto comunicare che non si trattava di normali obbligazioni, ma di titoli che sarebbero stati pagati dopo il saldo di tutti gli altri debiti della banca, vale a dire carta straccia".

Gli uffici Konsumer sono ad disposizione per tutti quelli che si trovano nella medesima situazione, allo scopo di recuperare i risparmi perduti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui