Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CALL CENTER L'AQUILA: PEZZOPANE, ''GARANTIRE OCCUPAZIONE COMDATA E ALTEA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

CALL CENTER L'AQUILA: PEZZOPANE, ''GARANTIRE OCCUPAZIONE COMDATA E ALTEA''

Pubblicazione: 11 aprile 2019 alle ore 13:18

L'AQUILA - "Tavoli al Ministero dello sviluppo economico su Comdata e Altea per garantire occupazione".

Li chiede la deputata del Partito democratico Stefania Pezzopane, che è intervenuta alla Camera sulle due vertenze.

"Nella provincia dell’Aquila oltre duemila persone sono impegnate all’interno di contact center e call center, di queste ben 800 rischiano il posto di lavoro. Oltre 500 sono interessate da un passaggio d’azienda. L’azienda che si è aggiudicata la commessa Inps è Comdata", dice in una nota.

"Su questa vicenda il Partito democratico chiede al ministero del Lavoro e dello Sviluppo economico di attivarsi immediatamente per l’applicazione tassativa e territoriale della clausola sociale che salvaguardi gli attuali livelli occupazionali e il trattamento salariale. La seconda emergenza riguarda la Altea holding, che coinvolge anche la Olisistem (ex E-Care)".

"Con Altea - continua la Pezzopane - gravitano società che danno lavoro a 17mila persone, di cui una parte impegnata nel contact center all’Aquila. Dopo l’arresto del presidente per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, è necessario che il ministero intervenga per garantire con la massima urgenza il pagamento degli emolumenti ai lavoratori, il mantenimento delle commesse e la continuità produttiva".

"Luigi Di Maio deve rispondere positivamente alla richiesta delle organizzazioni sindacali, del Partito democratico e delle istituzioni locali di avviare dei tavoli di concertazione al Mise. Purtroppo siamo ad oggi molto preoccupati, perché il ministro non ha neanche risposto alle interrogazioni parlamentari che ho presentato sulle due vertenze. E questo è certo un pericoloso segnale di disattenzione", conclude la Pezzopane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui