Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CANE ABBANDONATO SULL'A24: SALVATO DA DUE RAGAZZI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

CANE ABBANDONATO SULL'A24: SALVATO DA DUE RAGAZZI

Pubblicazione: 22 luglio 2019 alle ore 16:34

L'AQUILA - Hanno salvato un cane trovato in autostrada e lo hanno portato dai carabinieri. 

Si tratta di una giovane coppia di fidanzati che ieri mattina era partita da Roma per raggiungere le spiagge del Teramano. 

Sull'A24, all'altezza della barriera di Basciano, racconta Il Centro, i due hanno visto un cane, un dalmata, che si muoveva da una parte all'altra molto probabilmente spaventato dal transito delle auto. 

I due hanno accostato, si sono fermati e con molta difficoltà sono riusciti ad avvicinarlo. La ragazza è riuscita a prenderlo in braccio e a portarlo nell'auto.

Arrivati nel capoluogo si sono fermati davanti alla caserma dei carabinieri ma qui, una volta aperta la vettura, l'animale è scappato. 

Lo hanno rincorso, ripreso e consegnato ai carabinieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui