Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CASA DELITTO KERCHER DIVENTA BED AND BREAKFAST? PESCARESE INTERESSATO ALL'ACQUISTO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

CASA DELITTO KERCHER DIVENTA BED AND BREAKFAST? PESCARESE INTERESSATO ALL'ACQUISTO

Pubblicazione: 09 gennaio 2019 alle ore 13:47

PERUGIA - La casa di Perugia dove venne uccisa Meredith Kercher, di nuovo in vendita già da qualche tempo, diventerà un bed and breakfast. 

Lo scrive il Messaggero sulle pagine umbre. 

Per il quotidiano l'intenzione di realizzare una struttura ricettiva nella villetta del delitto è di un bancario cinquantenne di Pescara che avrebbe presentato un'offerta di acquisto per 295 mila euro, "esattamente" il prezzo richiesto. 

Lo ha fatto - sempre in base all'articolo - con l'intermediazione di un'agenzia immobiliare del viterbese. La casa è stata completamente rinnovata dall'ultima proprietaria ed è ora diversa da come era quando, nel novembre del 2007, fu teatro dell'omicidio Kercher.

Contattata dall'Ansa, l'agenzia immobiliare di Perugia che cura la vendita ha smentito l'esistenza della proposta d'acquisto. Sostenendo che la casa è ancora sul mercato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui