Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CLIMA: ABRUZZO CON I GRANDI DEL PIANETA, REGIONE A CONFERENZA DELLE PARTI ONU Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

CLIMA: ABRUZZO CON I GRANDI DEL PIANETA, REGIONE A CONFERENZA DELLE PARTI ONU

Pubblicazione: 01 dicembre 2019 alle ore 01:19

L'AQUILA - L'Abruzzo insieme ai grandi del Pianeta per far fronte ai cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di gas serra.

Una delegazione della Regione capitanata dall’assessore all’Ambiente Nicola Campitelli, della Lega, e da tecnici e dirigenti, parteciperanno a Cop-25, la 25esima Conferenza delle Parti dell'Onu, che si terrà a Madrid dal 2 al 13 dicembre: l’ente regionale promuoverà un evento all'interno del padiglione del Ministero dell'Ambiente.

E' la prima volta che le Regioni sono ammesse a partecipare al processo consuntivo e l'Abruzzo, in particolare, lo farà in qualità di “regione virtuosa” visto che le azioni messe in campo per la strategia di adattamento ai cambiamenti climatici sono già state riconosciute "Best practice" dalla Commissione Europea.

Alla Conferenza delle Parti, per l'Abruzzo, parteciperanno oltre all'assessore Campitelli, che ha le deleghe all'Urbanistica e territorio, Energia e Rifiuti, la dirigente regionale del Servizio Politica Energetica, Iris Flacco, e rappresentanti delle Università abruzzesi.

"Nel corso dell'evento - spiega Flacco - verranno illustrate le misure di sviluppo sostenibile adottate nel progetto, di cui l'Abruzzo è capofila, portato avanti con Umbria e Marche, e le Università delle tre regioni".

Durante i vertici sul clima e i cambiamenti climatici dell’Onu vengono presi impegni, da parte dei paesi aderenti, per la riduzione delle emissioni di CO2 ed altri aspetti che limitino la gravità degli effetti del cambiamento climatico in corso. La 25esima edizione della Conferenza delle Parti, che inizialmente si sarebbe dovuta svolgere in Cile, ma che a seguito delle grandi proteste contro l’attuale governo Piñera è stata spostata a Madrid, vedrà la partecipazione di oltre 25mila persone fra scienziati, uomini d’affari, rappresentanti istituzionali, organizzazioni non governative e rappresentanti dei governi di tutto il mondo.

Tecnici, ministri, capi di Stato saranno chiamati a compiere passi avanti concreti sull’attuazione dell’Accordo di Parigi per raggiungere un obiettivo: la stabilizzazione delle concentrazioni di gas serra nell’atmosfera e limitare il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C entro il 2100. Per fare questo bisogna puntare all’azzeramento delle emissioni entro il 2050.

"In questo contesto l'Abruzzo contribuirà, quindi - aggiunge Flacco -, a definire la strategia e le azioni da intraprendere per l'adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici grazie all'impegno profuso in materia di sensiblizzazione ed educazione ambientale e per le attività di riduzione dei consumi energetici in particolare negli uffici pubblici".

Diverse le iniziative in attuazione e un esempio, tra tutti, è quello del progetto Esmartcity (Enabling Smarter City in the MED Area through Networking), un modello urbano in grado di coniugare tutela dell'ambiente, efficienza energetica e sostenibilità economica. A Pescara è in dirittura di arrivo una nuova tecnologia per l'illuminazione pubblica che consente di ridurre consumi energetici, migliorare la qualità del servizio e garantirne ulteriori ai cittadini, come la possibilità di effettuare le ricariche dei dispositivi, il wi-fi e il controllo inquinamento e traffico attraverso l'installazione di pali intelligenti".

"Invitiamo gli abruzzesi a seguire gli sviluppi e le novità da Madrid", conclude Flacco. (azz.cal.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui