Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CRITICHE AL CENTRO ENI L'AQUILA: ''POSIZIONE VISCONTI PERSONALE'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

CRITICHE AL CENTRO ENI L'AQUILA: ''POSIZIONE VISCONTI PERSONALE''

Pubblicazione: 29 novembre 2010 alle ore 18:23

Il rettore Ferdinando di Orio

L’AQUILA – Le critiche del professor Guido Visconti, direttore del Cetemps, il centro di eccellenza integrazione di telerilevamento e modellistica numerica per la previsione di eventi meteorologici severi dell’ateneo aquilano, che aveva criticato il progetto sul centro ricerca  finanziato dall’Eni ‘Un ponte per l’innovazione’ sono di tipo “personale e non coinvolgono l’Università dell’Aquila”.

Ad affermarlo è il rettore dell’Ateneo aquilano, Ferdinando di Orio, in una lettera inviata al ministro per l’istruzione e la Ricerca Maria Stella Gelmini ed all’amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, gli stessi interlocutori a cui Visconti aveva scritto non lesinando perplessità e giudizi negativi sul centro di ricerca che dovrebbe sorgere in località ‘casale calore’, a pochi chilometri dal capoluogo.

“Non posso nascondere – scrive di Orio - tutto il mio rammarico per un’iniziativa personale di un docente dell’Ateneo aquilano che può aver dato adito a qualche incomprensione o malinteso al punto da mettere in discussione un progetto che si qualifica come uno dei più concreti contributi offerti per il rilancio dell’istituzione accademica aquilana e di tutto il suo comprensorio, così duramente colpito dal tragico evento sismico del 6 aprile del 2009”.

Il rettore, inoltre, ricorda come tutti gli organi accademici dell’Università abbiano si siano espressi favorevolmente ed all’unanimità sul progetto che prevede la realizzazione di laboratori  borse di studio per ricercatori mentre è esclusa l’ipotesi di una centrale di teleriscaldamento.

IL TESTO COMPLETO DELLA LETTERA DEL RETTORE A MINISTRO E AD ENI

sono rimasto sconcertato nel leggere la lettera del professor Guido Visconti, nella quale con leggerezza e superficialità, vengono mosse ingiustificate e inconsistenti critiche al protocollo d’intesa Miur-Eni-Università degli Studi dell’Aquila per la realizzazione del progetto triennale “Un ponte per l’innovazione”.

Non posso nascondere tutto il mio rammarico per un’iniziativa personale di un docente dell’Ateneo aquilano che può aver dato adito a qualche incomprensione o malinteso al punto da mettere in discussione un progetto che si qualifica come uno dei più concreti contributi offerti per il rilancio dell’istituzione accademica aquilana e di tutto il suo comprensorio, così duramente colpito dal tragico evento sismico del 6 aprile del 2009.

In tal senso, mi preme precisare che la posizione assolutamente personale del prof. Visconti non coinvolge in alcun modo l’Università dell’Aquila, la cui unanime volontà, rispetto al progetto in questione, è stata ripetutamente espressa in diversi consessi accademici, come da me già ricordato nella lettera del 26 ottobre u.s.

Il progetto "Un ponte per l'innovazione" è stato, infatti, approvato all'unanimità il 20 maggio 2009 dal Senato Accademico, che ha espresso nei confronti dell’Eni i sensi della propria riconoscenza per aver consentito alla nostra Università e al nostro territorio di dotarsi di una struttura di ricerca di così alto significato strategico.

Il lavoro importante sviluppato in questi mesi e al quale hanno partecipato con entusiasmo valorosi colleghi delle Facoltà di Ingegneria e di Scienze  è la riprova di come il nostro Ateneo creda fortemente in questo progetto di rilancio delle attività di ricerca dell'Ateneo e nelle indubitabili ricadute sul nostro territorio che ha bisogno urgente di interventi di questo livello.

Auspico sinceramente che questa mia lettera sgombri il campo da ogni spiacevole equivoco eventualmente ingenerato dalla isolata presa di posizione di un docente del nostro Ateneo e ribadisco la posizione favorevole, unanimemente espressa dagli organi accademici dell’Università dell’Aquila, riguardo un così importante e significativo progetto, nato dalla preziosa collaborazione con l’Eni e con il Miur.

ARTICOLI CORRELATI:

CENTRO RICERCHE ENI ALL'AQUILA BOCCIATURA DI GUIDO VISCONTI



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CENTRO RICERCHE ENI ALL'AQUILA BOCCIATURA DI GUIDO VISCONTI

L’AQUILA - Dopo le polemiche di stampo politico delle scorse settimane, tutte interne al Comune dell’Aquila, anche tra gli accademici emergono divisioni sul  progetto “Un ponte per l'innovazione” sviluppato a seguito del Protocollo d'intesa siglato tra... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui