Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 CROLLO CASA STUDENTE, ''REGIONE NON VUOLE RISARCIRE FAMIGLIA HAMADE HUSSEIN'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

CROLLO CASA STUDENTE, ''REGIONE NON VUOLE RISARCIRE FAMIGLIA HAMADE HUSSEIN''

Pubblicazione: 11 aprile 2019 alle ore 15:16

L'AQUILA - "Leggere sul ruolino affisso davanti all'aula del Tribunale, che la Regione è contro i familiari delle vittime mi fa rabbrividire".

E' lo sfogo, riportato dal quotidiano Il Centro, da Antonietta Centofanti, portavoce dei familiari delle vittime del sisma del 6 aprile 2009. In riferimento al rinvio deciso ieri al Tribunale dell'Aquila al 13 gennaio 2021, della sentenza di appello che la Regione Abruzzo e Adsu,  hanno presetnato contro la condanna al risarcimento di 1 milione e 200 mila euro ai familiari di Hamade Hussein, conosciuto come Michelone, uno degli otto giovani che hanno perso la vita nel crollo della Casa dello studente. 

"La Regione ha i soldi per i risarcimenti, già messi a disposizione dall'assicurazione, ma non paga". spiega Centofanti, anche se evidenzia, assieme agli avvocati di parte civile, Wania Della Vigna e Guido De Luca, che il risarcimento deve essere erogato per legge e tanto più a fronte di tre sentenze penali e una civile, tutte nella stessa direzione.

La Regione, con il suoi legali, resiste sostenendo che "il nesso di causalità tra la condotta che ha contribuito a provocare la tragedia e l'evento dannoso risulta interrotto dalla causa di forza maggiore che, innegabilmente, il terremoto rappresenta quale causa esterna di carattere eccezionale alla quale non è possibile fra fronte. Le caratteristiche che deve avere un evento per essere considerato forza maggiore sono la straordinarietà e imprevedibilità dello stesso". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui