Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 ELEZIONI: QUAGLIARIELLO (PDL), ''L'ABRUZZO REGIONE VISSUTA E AMATA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

ELEZIONI: QUAGLIARIELLO (PDL), ''L'ABRUZZO REGIONE VISSUTA E AMATA''

Pubblicazione: 21 febbraio 2013 alle ore 08:13

Gaetano Quagliariello

L'AQUILA - "Scassare il bipolarismo italiano è un vero e proprio attentato nei confronti della modernità e di quanto abbiamo realizzato in questi anni".

Gaetano Quagliariello, vice presidente vicario dei senatori del Popolo della libertà, ricandidato per palazzo Madama in Abruzzo dietro il leader nazionale, Silvio Berlusconi, è convinto della necessità di seguire l'esempio europeo in cui "si confrontano un partito liberale e uno socialdemocratico" e di "rimettere mano alla Costituzione".

"Abbiamo un sistema e uno Stato che funzionano male - spiega - bisogna dare ai cittadini la possibilità di eleggere direttamente il presidente della Repubblica, questo vorrebbe dire mettere da parte ai partiti e dare a chi ci rappresenta in Europa una forte legittimazione".

"Poi - aggiunge il senatore - va superato il bicameralismo con le leggi che viaggiano tra un ramo e l'altro del parlamento e i tempi che si allungano all'infinito".

Quagliariello affronta anche la questione relativa alla "concorrenza al centro" di Mario Monti: "i grandi poli rimangono due, da una parte il sinistra-centro guidato da Pier Luigi Bersani e Nichi Vendola, entrambi ex comunisti, e dall'altra il centrodestra, poi ci sono le proposte di Beppe Grillo, e il 'centrino' di Monti, con lui è finita male perché invece di fare appello ai moderati ha sbarrato la strada al Pdl e si è proposto come ruota di scorta di un eventuale governo di sinistra nel caso in cui non ci sia la maggioranza in Senato".

"Monti e Bersani - sottolinea - marciano divisi per tassare uniti".

In ultimo, Quagliariello rifiuta il marchio di "paracadutato": "ho abitato dieci anni all'Aquila, in una bellissima casa sotto la scalinata di San Bernardino, e l'Abruzzo lo conosco bene perché qui sono stato commissario del Pdl, è una regione che ho sempre seguito con interesse e amato profondamente". (pi.bi.) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui