Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 EUROPEE: GLI ABRUZZESI IN CORSA PER IL PARLAMENTO UE, SORPRESA PAPA' FENIELLO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

EUROPEE: GLI ABRUZZESI IN CORSA PER IL PARLAMENTO UE, SORPRESA PAPA' FENIELLO

Pubblicazione: 17 aprile 2019 alle ore 20:53

di

L'AQUILA - Alessio Feniello, papà di Stefano, una delle vittime della tragedia dell'hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), è la vera sorpresa tra i candidati al Parlamento europeo alle elezioni del 26 maggio prossimo.

Insieme a lui, salernitano ma legato all'Abruzzo, candidato al terzo posto con Forza Nuova nella circoscrizione meridionale di cui la regione fa parte assieme a Molise, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria, ci sarebbero 7 abruzzesi candidati nei vari partititi: Maurizio Pendenza di Avezzano (L'Aquila) con la lista Europa Verde, nata dall'unione tra Possibile e Verdi, il consigliere regionale Mario Quaglieri con Fratelli d'Italia, la dirigente della Regione Abruzzo Paola Di Salvatore con Forza Italia, la cardiologa e consigliera comunale dell'Aquila Elisabetta De Blasis e l'avvocato teatino Antonio D'Aloisio con la Lega, l'ex consigliere regionale Gianluca Ranieri con il Movimento cinque stelle e la consigliera comunale di Pescara Leila Kechoud per il Partito democratico.

Il condizionale è d'obbligo, visto che le informazioni filtrano col contagocce e non ci sono comunicazioni ufficiali da parte delle organizzazioni politiche.

Sfumate, negli azzurri, le candidature di Michele Suriani, in quota Udc, candidato anche alle ultime regionali, per il quale sarebbe pronta una nomina in ambito regionale, e del medico Carlo Martelli, di Lanciano (Chieti), suo malgrado finito agli onori delle cronache per essere stato vittima nel settembre scorso di una brutale rapina nella sua villa, insieme alla moglie.

Mentre il Pd ha escluso, come ampiamente annunciato, Giovanni Legnini, candidato presidente alle ultime regionali, al quale "non si sarebbe potuto chiedere un secondo sacrificio", è stato detto negli ultimi giorni all'interno del partito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui