Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 EX OPERAIO SEVEL MUORE DOPO LITE PER VIABILITA', INDAGATO 20ENNE DI PESCARA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

AUTOMOBILISTA PRESO A PUGNI ''PER AVER SUONATO IL CLACSON'', GIOVANE RINTRACCIATO E INTERROGATO NELLA NOTTE

EX OPERAIO SEVEL MUORE DOPO LITE PER VIABILITA', INDAGATO 20ENNE DI PESCARA

Pubblicazione: 12 luglio 2019 alle ore 11:27

PESCARA - Indagato a piede libero il 20enne di Pescara che ieri sera avrebbe avuto un litigio per motivi di viabilità con Tiziano Paolucci, il 56enne che poi è morto in strada, in via della Pineta. 

Per chiarire l'accaduto, determinante sarà l'autopsia, che dovrà stabilire la causa scientifica della morte di Paolucci. 

Al momento, stando ai primi accertamenti, non è emerso un colpo che possa aver direttamente provocato la morte del 56enne,  originario di Tollo (Chieti). Ex operaio della Sevel, aveva lasciato lo stabilimento di Atessa per problemi di salute.

In base ad una prima ricostruzione, la vittima avrebbe suonato il clacson quando la macchina guidata dal 20enne, nel fare retromarcia, lo stava per urtare. 

Il ragazzo, sarebbe quindi sceso: ci sarebbe stata una discussione, poi si sarebbe arrivati alle mani. Dopo il litigio, i due si sarebbero allontanati spontaneamente. 

Paolucci sarebbe risalito in auto, per poi fermare la macchina dopo pochi metri, scendere dal mezzo e cadere a terra. Quando è stato rintracciato dai Carabinieri, il 20enne, si è appreso, non sapeva che l'uomo fosse morto.

Il ragazzo, 20 anni da compiere, appena diplomato, è indagato per il reato di morte come conseguenza di altro delitto. E' stato ascoltato dai Carabinieri e dal pm fino a tarda notte e si è messo a disposizione degli inquirenti per fornire la sua ricostruzione dell'accaduto. Poi è stato rilasciato.

Il giovane è andato in pronto soccorso: nella colluttazione ha riportato contusioni alla spalla e a una gamba ed è stato dimesso con una prognosi di quattro giorni. Intanto proseguono gli accertamenti del Carabinieri del Reparto Operativo e della Compagnia di Pescara per far luce sulla vicenda.

Numerose le persone che hanno assistito ai fatti e che sono state ascoltate. Acquisiti anche alcuni filmati girati con gli smartphone durante la colluttazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

LITE PER VIABILITA' FINISCE IN TRAGEDIA, 56ENNE DI TOLLO MUORE IN STRADA A PESCARA

PESCARA - Una rissa finita in tragedia quella che si è consumata ieri pomeriggio a Pescara a Viale Pindaro: a seguito di un incidente stradale, gli occupanti di una delle due auto coinvolte hanno picchiato selvaggiamente... (continua)

MUORE DOPO LITE PER VIABILITA': 20ENNE INDAGATO

PESCARA - L'autopsia sul corpo di Tiziano Paolucci, il 56enne di Tollo, ex operaio della Sevel di Atessa che è morto in strada a Pescara dopo una violenta lite per la viabilità, verrà eseguita nei prossimi giorni. Il... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui