Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 FITTO CO-PRESIDENTE ECR UE: COLONNA, ''ABRUZZO E L'AQUILA NEL CUORE DELL'EUROPA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

FITTO CO-PRESIDENTE ECR UE: COLONNA, ''ABRUZZO E L'AQUILA NEL CUORE DELL'EUROPA''

Pubblicazione: 20 giugno 2019 alle ore 11:59

Raffaele Fitto

L'AQUILA - Raffaele Fitto è stato eletto insieme al polacco Ryszard Legutko co-presidente del gruppo dei Conservatori e Riformatori Europei (Ecr) all'Europarlamento. 

L’elezione è avvenuta durante l'incontro costitutivo del gruppo del 19 giugno.

Il gruppo Ecr è attualmente composto da 60 deputati, tra cui le delegazioni di Fratelli d'Italia, del Partito Legge e Giustizia al governo in Polonia e i Tories britannici. 

“L’elezione all’unanimità di Raffaele Fitto – ha dichiarato il consigliere comunale di Insieme per L'Aquila Vito Colonna - è un motivo di soddisfazione e orgoglio anche per il nostro territorio, tra i primi a schierarsi a favore di un progetto politico serio e lungimirante, oggi riconosciuto come tale a livello europeo e che sta alla base della strepitosa ascesa, anche a livello nazionale, di Fratelli d’Italia”. 

I sostenitori di Fitto nella provincia dell’Aquila, eletto all'Europarlamento nella lista di Fratelli d'Italia-Sovranisti e Conservatori nella Circoscrizione Sud, possono contare sul sostegno dell’assessore regionale Guido Quintino Liris, del consigliere provinciale Vincenzo Calvisi, del consigliere al Comune di Sulmona (L'Aquila) Elisabetta Bianchi e dei cinque consiglieri al Comune di L’Aquila Vito Colonna, Giancarlo Della Pelle, Ferdinando Colantoni, Leonardo Scimia e Roberto Junior Silveri, oltre a numerosi sindaci del cratere sismico, tra cui Paolo Federico, primo cittadino di Navelli (L'Aquila). 

“Ora più che mai – ha proseguito Vito Colonna - tutti quegli elettori di centrodestra, che in questi anni ci avevano abbandonato, sono vicinissimi dal riavere una casa comune, solida, realmente rappresentativa e libera da affascinanti quanto pericolosi personalismi. Nell’attesa che vengano messi a punto quei meccanismi organizzativi che ci possano far evitare gli errori commessi nel passato – ha concluso Colonna – ci sia di conforto la consapevolezza di avere in Europa una voce autorevole, che rappresenta anche l’Aquila e il nostro Abruzzo, convintamente impegnata nel cambiare i trattati e i regolamenti di un’Unione Europea che, fino ad oggi, ha mortificato la sovranità degli Stati e ha usato due pesi e due misure a seconda dei Paesi coinvolti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui