Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 GIOVANE MADRE MORTA IN FRONTALE: OGGI AUTOPSIA, MARINI ANCORA IN OSPEDALE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

SOTTO SHOCK IL GIOVANE ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA, UDIENZA DI CONVALIDA ATTESA DOPO DIMISSIONI DAL SAN SALVATORE, LA SALMA DELLA 32ENNE RICONSEGNATA ALLA FAMIGLIA, RISULTATI ESAME ENTRO 60 GIORNI

GIOVANE MADRE MORTA IN FRONTALE:
OGGI AUTOPSIA, MARINI ANCORA IN OSPEDALE

Pubblicazione: 15 aprile 2019 alle ore 20:07

L'AQUILA - E' ancora in osservazione all'ospedale San Salvatore dell'Aquila, dove è piantonato dopo l’arresto per omicidio stradale a causa della guida in stato di ebrezza, il 22enne di Montereale Mario Marini, che all’alba di ieri si è scontrato con l’auto condotta da Serena Durastante, la 32enne mamma di Cesaproba, frazione di Montereale, che ha perso la vita nel violento impatto avvenuto sulla Statale 260 Picente, tra i comuni di Pizzoli e Cagnano Amiterno.

Il giovane è sotto shock: quando uscirà dall’ospedale, dovrà sostenere l’udienza di convalida dell’arresto nel corso della quale i giudici dovranno stabilire se disporre il carcere o i domiciliari.

Intanto, oggi l’anatomopatologo Giuseppe Calvisi ha effettuato l’autopsia sul corpo della giovane mamma, i risultati sono attesi entro 60 giorni. La salma è stata riconsegnata alla famiglia: i funerali potrebbero svolgersi nella giornata di mercoledì a Cesaproba. 

La famiglia del giovane, che non può parlare con il figlio, ha cambiato legale sostituendo Rosario Panebianco, nominato ieri nell’immediatezza della tragedia, con Francesco Valentini. 

Nel frattempo proseguono le indagini dei carabinieri per stabilire cause e dinamica: secondo quanto trapelato, l’auto condotta da Marini, che stava tornando a casa dopo aver partecipato ad una festa a Pizzoli con fidanzata e amici, avrebbe invaso la corsia opposta dove stava transitando la sfortunata giovane madre di due figli, che stava andando a lavoro.

A coordinare le indagini il sostituito procuratore Roberta D’Avolio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

GIOVANE MADRE MUORE IN FRONTALE, UOMO UBRIACO AL VOLANTE ARRESTATO

PIZZOLI - È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale l’uomo che stamani intorno alle 5 e 30 sulla Statale 260 Picente, tra i comuni dell’Aquilano di Pizzoli e Cagnano Amiterno, alla guida della sua Ford... (continua)

FRONTALE ALL'ALBA TRA PIZZOLI E CAGNANO: GIOVANE MADRE PERDE LA VITA

PIZZOLI - Tragedia all’alba nell’Aquilano: una giovane donna di 32 anni, Serena Durastante, madre di due figli ha perso la vita in un incidente stradale sulla Statale 260 Picente, tra i comuni di Pizzoli e Cagnano... (continua)

GIOVANE MAMMA MORTA IN INCIDENTE: LEGALE 22ENNE, ''NON E' ALCOLISTA''

L'AQUILA - “Il mio assistito è giovane studente universitario di ingegneria, non è il classico alcolista che beve e si mette alla guida. Non è dedito all’uso di alcol. Aveva partecipato ad una festa nel comune... (continua)

GIOVANE MADRE MORTA IN INCIDENTE: IL MESSAGGIO DI CORDOGLIO DEL SINDACO BIONDI

L'AQUILA - "Profondo cordoglio" è stato espresso dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, al primo cittadino di Montereale, Massimiliano Giorgi, per la scomparsa di Serena Durastante avvenuta nella mattinata di ieri in seguito a un incidente stradale. "Mi... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui