Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 GIOVANE MAMMA CACCIATA DALL'AULA: UNIVERSITA' L'AQUILA APRE INDAGINE INTERNA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

GIOVANE MAMMA CACCIATA DALL'AULA: UNIVERSITA' L'AQUILA APRE INDAGINE INTERNA

Pubblicazione: 13 ottobre 2018 alle ore 12:31

Il dipartimento di Scienze umane

L'AQUILA - Sul caso della giovane mamma fatta allontanare dall'aula dell'Università degli studi dell'Aquila, perché aveva con sé la figlia di 4 mesi, la rettrice, Paola Inverardi, ha annunciato un'indagine interna, ma secondo gli stessi docenti la problematica andrebbe affrontata alla radice. 

Il paradosso, come racconta Il Centro, è che il fatto si avvenuto proprio nella facoltà dove si formano le future maestre, nel Dipartimento di Scienze Umane. 

La ragazza, 20 anni, è stata fatta uscire dall'aula dalla professoressa, preoccupata che la neonata potesse disturbare la lezione. 

A nulla è servito mostrare alla docente che la piccola stava dormendo, a quel punto la giovane si è rivolta alla rettrice, Paola Inverardi e solo dopo il suo intervento la 20enne è potuta rientrare in aula per seguire la lezione, dopo aver ricevuto le scuse della professoressa.

"Maestra sì, mamma no. Dov'è il problema? È la domanda", scrive un docente del Dsu, a nome di molti colleghi, che rimbalza tra studenti e docenti ogni volta che scoppia "l'affaire mamme con prole" tra chi frequenta il Dipartimento. 

"È una questione - aggiunge il docente - che va affrontata e risolta. Strutturalmente, immaginando e realizzando spazi consoni, e nella mentalità. Non ci si può permettere di tradire la mission cui è dedicata una complessa struttura a finanziamento pubblico, respingendo dalle aule e dai corridoi, discriminando nei fatti, chi ha la non-colpa di tentare di conciliare vita privata e ambizioni professionali". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

UNIVAQ: GIOVANE MAMMA CON NEONATA CACCIATA DALL'AULA, DOCENTE SI SCUSA

L'AQUILA - Una giovane mamma è stata cacciata dall’aula universitaria, perchè aveva con sè la sua bimba di 4 mesi.  È quanto accaduto  ieri mattina all’Università degli studi dell’Aquila, nella sede del dipartimento di Scienze umane, durante... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui