Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 GRANDE TENNIS A L'AQUILA: INTERNAZIONALI, EMOZIONI E SPETTACOLO AI QUARTI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

PASSANO FAVORITO MARTIN, TABERNER, COLLARINI E POPKO, DOMANI SEMIFINALI E FINALI AL CIRCOLO PEPPE VERNA, DOPO SPOSTAMENTO GARE DI OGGI A MONTICCHIO CAUSA PIOGGIA

GRANDE TENNIS A L'AQUILA: INTERNAZIONALI, EMOZIONI E SPETTACOLO AI QUARTI

Pubblicazione: 24 agosto 2019 alle ore 22:16

L'AQUILA - Nonostante la pioggia, con lo spostamento delle gare dal circolo Peppe Verna, ai campi coperti dell'area Sport di Monticchio, gli internazionali di tennis dell'Aquila - Aterno Gas & Power Tennis Cup, hanno assicurato un'altra grande giornata di sport ed emozioni.

Alle semifinali accedono la testa di serie numero 1, lo slovacco Andrej Martin, 137 nella classifica mondiale Atp, lo spagnolo Carlos Taberner, il kazako Dmitry Popko, e l' argentino Andrea Collarini. 

Le semifinali tra Martin e Popko e tra Taberner e Collarini, confidando nelle condizioni atmosferiche favorevoli, si disputeranno al circolo Peppe Verna domani mattina, sulla terra rossa del campo centrale. A cominciare dalle 10. La finalissima e' prevista per le ore 15.

Per quanto riguarda il doppio lo svizzero Luca Margaroli e l' italiano Andrea Vavassori sfideranno il tedesco Andre Begemann e il russo Florin Mergea. La coppia vincente sfiderà in finale il bielorussoTomislav Brkic e il croato Ante Pavic, al termine della finalissima del singolo. 

Tra i tantissimi spettatori, anche il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi. ''Questa manifestazione - ha commentato - è una di quelle che contribuisce a far conoscere L'Aquila oltre i confini regionali, nazionali e anche internazionali. Non a caso l'amministrazione la sostiene con convinzione, perché garantisce quel livello qualitativo che sta dando già i suoi frutti, basti vedere i primi numeri molto lusinghieri dei turisti in citta'''.

Venendo alle competizioni, Andrea Collarini ha eliminato Francisco Cerundolo in un match al cardiopalma concluso con il punteggio di 2-6 6-2 7-6 in 2 ore e 7 minuti di gioco. Un incontro entusiasmante interrotto per pioggia all’inizio del secondo set e disputato su due superfici, in cui il mancino classe ’92 ha annullato 3 match point consecutivi prima di trionfare.

Nato a New York, argentino di nazionalità e italiano di passaporto (il trisavolo era di Garlasco), Collarini ha raccontato le proprie emozioni al termine della sfida: “Sono partito male sulla terra rossa, il campo era molto pesante a causa della pioggia degli ultimi giorni. Una volta trasferiti sull’erba indoor ho trovato, ovviamente, condizioni di gioco totalmente differenti. Mi sentivo tranquillo, non avevo molto da perdere. Conquistato il secondo set, il match è diventato una battaglia: sono felicissimo di aver vinto annullando 3 match point al tie-break”. 

Taberner ha aperto la giornata con il successo ai danni dell'australiano Aleksandar Vukic con un netto 6-3 6-1 in appena 51 minuti di gioco: “Non mi aspettavo una vittoria così agevole. Ho affrontato un avversario con un gran servizio che veniva da ottime prestazioni. Inoltre la pioggia ha reso il campo diverso rispetto ai match precedenti: sono contento di aver raggiunto la semifinale”.

In conclusione gli obiettivi per il prosieguo della stagione: “Non mi pongo traguardi in termini di classifica. Ogni volta che scendo in campo il mio obiettivo è vincere quel determinato match. Mi sento molto bene in questo periodo (due semifinali Challenger nell’ultimo mese, ndr) e posso dire soltanto che farò del mio meglio per concludere la stagione nel migliore dei modi”.

Dmitry Popko ha battuto 7-6 6-2 Johannes Haerteis, E se la vedrà in finale con il favorito Andrej Martin che dopo un combattuto match ha battuto Clezar con il risultato di 3-6 7-6 6-4. Luca Paiola, consigliere del Ct del capoluogo abruzzese ha voluto ringraziare tutti, in particolare il responsabile dell'Area sport, Danilo Valloni, per la collaborazione e per l'organizzazione.

Paiola ha anche annunciato che "questo è un primo esperimento, la prima prova di una collaborazione che il nuovo Consiglio direttivo promuoverà come mission principale del prossimo mandato".

Commenta infine l'avvocato Aleandro Equizi storico socio del circolo Peppe Verna. ''Sono quasi commosso nel vedere tutte queste persone che vengono a vedere le partite, che hanno voglia di tennis. Lo dico perché questo significa promuovere uno sport bello e sano che si può praticare a tutte le età. Io stesso sono campione regionale over 75...''



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui