Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 GRANDE TENNIS L'AQUILA: ''RIFLETTORI PUNTATI SULLA CITTA''', AL VIA INTERNAZIONALI ATP Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

GRANDE TENNIS L'AQUILA: ''RIFLETTORI PUNTATI SULLA CITTA''', AL VIA INTERNAZIONALI ATP

Pubblicazione: 17 agosto 2019 alle ore 16:04

di

L’AQUILA – Torna il grande Tennis all'Aquila: gli occhi del mondo saranno puntati sulla città con gli Internazionali di Tennis Città dell’Aquila - Aterno Gas & Power Tennis Cup

Il torneo, quarto Atp Challenger del 2019 targato Mef Tennis Events, unico in Italia a svolgersi da lunedì 19 a domenica 25 agosto, vedrà professionisti e giovani emergenti alla ricerca di preziosi punti per la classifica mondiale sfidarsi sui campi in terra rossa del Circolo Tennis “Peppe Verna” del capoluogo abruzzese.

Fervono i preparativi per l’ evento, che è stato inserito nel cartellone degli appuntamenti per il decennale del sisma del 6 aprile del 2009 e della 725esima edizione della Perdonanza celestiniana, manifestazione che porta la città dell'Aquila alla ribalta nazionale ed internazionale.

Mentre la macchina organizzativa è in piena funzione, le Istituzioni comunali e regionali, presenti alla conferenza stampa di presentazione che si è svolta questa mattina a Palazzo Silone, hanno spiegato che l’obiettivo principale è attirare gli occhi del mondo sulla città.

Alla vigilia dell'inaugurazione dello stadio del tennis, rinominato come “Campo Internazionale”, recuperato e ristrutturato per volontà del nuovo direttivo con risorse proprie, stanno già arrivando nel capoluogo abruzzese i big del torneo.

Tra questi il giovane atleta spagnolo Carlos Alcaraz, considerato tra i più promettenti al mondo, stella del Tennis che potrebbe entrare nella Top ten, che sarà nel capoluogo dall’ex numero 1 Juan Carlos Ferrero. Il 16enne, numero 37 della classifica mondiale under 18 e 582 Atp, che ad aprile ad Alicante, si è reso protagonista dell’eliminazione del golden boy Jannik Sinner.

In vista dell’evento sono ufficiali, poi, le wild card del tabellone principale: Lorenzo Musetti, che una volta raggiunta la prima posizione della classifica mondiale under 18 ha deciso di dedicarsi a tempo pieno all’attività “pro” e gli azzurri Francesco Forti e Luca Pancaldi, quest’ultimo vincitore del torneo della Race to Mef Challenger di Imola e la stella ungherese Zsombor Piros, classe ’99 vincitore di un titolo Itf da 25 mila dollari, lo scorso anno a Budapest.

“Mi auguro che anche in futuro si punti su un tipo di strategia come questa, perché le esperienze positive vanno assolutamente promosse da chi ha l’onere e l’onore di rappresentare i cittadini. La nostra sfida è ricostruire quel tessuto e quella qualità di vita che la cittadinanza aveva prima del sisma del 6 aprile 2009”, ha spiegato l’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris. 

“L’Aquila con questo evento - ha aggiunto Liris - festeggia l’avvio della festa più importante per la città e per l’intero Abruzzo: la Perdonanza celestiniana, che deve diventare patrimonio di tutta la regione”.

Soddisfatto anche il vice sindaco del capoluogo abruzzese, Raffaele Daniele, che ha sottolineato: “Stiamo lavorando a un brand ‘L’Aquila’ che sia spendibile al di fuori del territorio. Lo sport ci sta aiutando a recuperare il senso di comunità, la ricostruzione fisica non è più un’emergenza, ma per quella immateriale, stiamo puntando a ciò che fa conoscere la nostra città oltre i confini regionali ed eventi come questo proiettano L’Aquila a un livello sicuramente internazionale”.

Entusiasta il presidente di Mef Tennis Events e direttore del torneo, Marcello Marchesini: “Gli occhi del mondo saranno puntati sull’Aquila. Questo torneo rappresenta un mix tra giocatori affermati e giovani promettenti che per la prima volta avranno la possibilità di affacciarsi sul panorama internazionale”.

Il presidente del Ct dell’Aquila, Pierpaolo Pietrucci, ha spiegato che “questo torneo, che si inserisce nel cartellone di eventi per il decennale, vuole rappresentare un simbolo, uno spartiacque tra il dolore della tragedia e la rinascita che sta vivendo oggi la città ferita. Si tratta di una manifestazione – ha proseguito Pietrucci – che rappresenta un fiore all’occhiello per tutta la città, soprattutto per la sua caratura di livello nazionale ed internazionale”.

Il presidente del Circolo Tennis aquilano ha poi ringraziato tutti gli sponsor, “senza i quali non si sarebbe potuto realizzare un evento così grande e importante”, e in particolare il Title sponsor, la società Aterno Gas & Power, che ha dato il nome al torneo.

Un’occasione, secondo Pietrucci, unica in termini di visibilità per il territorio: “Avremo una settimana di telecamere puntate sul nostro Circolo e sulla città, Sky e Super Tennis seguiranno gli Internazionali con approfondimenti, interviste, match e commenti da studio”, ha concluso.

In conclusione Matteo Lombardi, rappresentante del main sponsor Aterno Gas & Power di Mauro Scopano: “Siamo partner dei nostri clienti e della città, girando sul territorio la maggior parte delle nostre risorse. Intendiamo confermarci partner dei maggiori eventi dell’Aquila, tra i quali questo magnifico torneo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

GRANDE TENNIS A L'AQUILA: CONFERENZA STAMPA IN DIRETTA SU ABRUZZOWEB

L'AQUILA - Ancora qualche giorno di attesa e prenderanno il via gli Internazionali di Tennis Città dell’Aquila - Aterno Gas & Power Tennis Cup, il quarto Atp Challenger del 2019 targato Mef Tennis Events. La presentazione dell'eveno... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui