Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 IL CINEMA SBARCA NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA, ELIO GERMANO A CAPESTRANO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

IL CINEMA SBARCA NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA, ELIO GERMANO A CAPESTRANO

Pubblicazione: 05 ottobre 2018 alle ore 17:16

CAPESTRANO - Il cinema che conta sbarca nel Parco nazionale Gran Sasso Monti della Laga. Un meraviglioso Castello nel cuore di uno dei parchi più belli d’Italia come location, un attore famoso e la magia del cinema caratterizzano l’esperienza formativa cinematografica di rilievo nazionale che prenderà il via, domenica 7 ottobre, nel comune di Capestrano (L’Aquila), in uno dei luoghi più attraenti dell’area protetta. 
 
Alla terza edizione della “Palestra attoriale con Elio Germano”, un percorso formativo di altissimo livello, parteciperanno, in una full immersion di una settimana, 43 attori e attrici impegnati ad “affinare le proprie tecniche recitative e mostrare il proprio talento davanti alla macchina da presa”.

Il workshop vedrà come docente d’eccellenza il più volte vincitore del David di Donatello e del Nastro d'Argento, Elio Germano.  
 
Sarà proprio il protagonista di “Il giovane favoloso” e di “Mio fratello è figlio unico” a dirigere il set cinematografico, con tanto di troupe e riprese professionali, allestito per l’occasione all’interno della storica struttura. 
 
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la società abruzzese Icta, rappresentata dal presidente, Germano del Conte, avvocato abruzzese da anni impegnato nel settore culturale, e Giorgia Montebello, e l’associazione Artisti 7607, di Luca D’Ascanio e Cinzia Mascoli: a patrocinare l’evento il comune di Capestrano che con il sindaco, Antonio D’Alfonso, ha dimostrato “sensibilità tra le altre cose mettendo a disposizione i luoghi del Convento e del Castello, oltre che gli scenari fantastici di questo incantevole borgo”. 

“Questo evento rappresenta un primo banco di prova in vista di iniziative future sempre nell'ambito della formazione, con l’obiettivo di attrarre turismo e risorse attraverso eventi cinematografici. Nello specifico, ci sono tutti gli elementi che rappresentano Icta: il territorio, la tradizione e poi c’è Capestrano, protagonista indiscusso con il suo Castello e il suo convento - ha spiegato Del Conte -. È stato fondamentale il patrocinio del Comune di Capestrano, in tal senso, ringraziamo il sindaco, D’Alfonso, per il grande aiuto che ci ha dato, mettendosi a disposizione completa per il bene del territorio”.

Dopo “Allenamento al provino”, quest’anno l’evento sarà dedicato ad “Allenamento sul set”, per il quale sarà allestito nello splendido scenario del castello un piccolo, ma vero set cinematografico, con troupe e riprese professionali.

Agli aspiranti artisti che vorranno perfezionare la propria preparazione sarà data, dunque, la possibilità di approfondire i meccanismi di base della lavorazione di un film e di avvicinarsi a tutto ciò che si vive su un vero e proprio set. 
 
Durante la settimana saranno inoltre realizzati dei clip sui momenti migliori dei partecipanti che verranno consegnati al termine dei lavori e potranno essere utilizzati in eventuali showreel.  
 
I partecipanti alloggeranno nel Convento di San Giovanni di Capestrano, dove tra le altre cose potranno godere dei prodotti tipici abruzzesi. 

A tal proposito, un piccolo evento è già in programma per il 10 ottobre prossimo: nel rinomato agriturismo “Terra di Solina” gli aspiranti attori potranno godere dei prodotti del territorio, spaziando nel denominatore comune tra cucina e recitazione.
 
Icta è una società tutta al femminile nata dalla volontà di Mihaela Malinici, Luigia Oliva e la stessa Montebello “di promuovere la cultura, ed in particolare l'arte cinematografica, nel territorio abruzzese”. 

Il sodalizio basa la sua attività sull’organizzazione di  incontri ed eventi nel settore di cinema, teatro ed arte: in particolare, si propone di offrire assistenza e consulenza per produzioni cinematografiche o audiovisive, ma soprattutto di creare una scuola di formazione d'arte drammatica con sede in Abruzzo convenzionata con una delle migliori scuole a livello nazionale. 

Icta è già intervenuta attivamente nella produzione di Parasitic Twin, film realizzato da Angelika Vision e girato in parte sul territorio abruzzese, in particolare nel fiume Tirino, e  grazie alle riprese realizzate con la più alta tecnologia 5K e all'esperienza di Claudio Zamarion, regala al pubblico emozioni e sensazioni straordinarie.

Il film ha iniziato il suo percorso nelle sale italiane ed è attivo sui mercati internazionali più importanti attraverso Cinema, Pay Tv, Free Tv, Svod e Vod.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui