Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 INCHIESTA PARCO LAVINO LETTOMANOPPELLO: TRE RICHIESTE DI RINVIO A GIUDIZIO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

RESTA IN PIEDI TURBATIVA D'ASTA, MA CADONO ALTRE IPOTESI DI REATO. CHIESTO PROCESSO PER PAOLO D'INCECCO, GIANLUCA MARCANTONIO E TINO DI PIETRANTONIO

INCHIESTA PARCO LAVINO LETTOMANOPPELLO: TRE RICHIESTE DI RINVIO A GIUDIZIO

Pubblicazione: 24 maggio 2019 alle ore 17:48

PESCARA - Chiesto il processo per l'ex dirigente del settore Opere pubbliche e manutenzione della Provincia di Pescara, Paolo D'Incecco, per l'architetto Gianluca Marcantonio e per il geometra Tino Di Pietrantonio, tutti accusati di turbativa d'asta, nell'ambito dell'inchiesta sull'appalto la realizzazione del Parco del Lavino a Lettomanoppello (Pescara). 

Resta in piedi, dunque, un solo capo d'imputazione, mentre cadono le accuse di corruzione e falso ideologico. 

L'inchiesta, condotta dal procuratore capo di Pescara Massimiliano Serpi e dal procuratore aggiunto Anna Rita Mantini, inizialmente contava nove indagati, tra i quali l'ex governatore Luciano D'Alfonso, la cui posizione era già stata stralciata tempo fa insieme a quella del collaboratore dell'ufficio di presidenza Fabio Ferrante

Ora è stata chiesta l'archiviazione anche per l'ex presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, per il geologo Giovanni Ciccone e per l'architetto Mauro Zaccagnini. 

L'accusa, nei confronti di D'Incecco, Marcantonio e Di Pietrantonio, è di avere "turbato il procedimento amministrativo diretto a stabilire il contenuto dell'iter selettivo volto alla scelta dei liberi professionisti da incaricare nell'ambito della procedura relativa alla fase progettuale preliminare ed esecutiva del Parco".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

INCHIESTA APPALTI REGIONE: QUELLA STRANA DELIBERA SUL ''CENTRAL PARK'' DI LANCIANO

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Ma quanto è strana, quella delibera di Giunta regionale che finanziava 1,5 milioni di euro per il parco “Villa delle Rose” di Lanciano, quello che in piena campagna elettorale per il ballottaggio delle amministrative... (continua)

MASTERPLAN: FIRMATE CONVENZIONI PER 7 INTERVENTI, C'E' VIABILITA' RIGOPIANO

L'AQUILA - Sette interventi, quattro infrastrutturali e tre per il turismo, nell'ambito del Masterplan Abruzzo: firmate stamani dal presidente di Regione, Luciano D'Alfonso, eletto senatore lo scorso 4 marzo, e dai soggetti attuatori interessati le relative... (continua)

INCHIESTA PARCO LAVINO: ALTRI 3 INDAGATI, C'E' ANCHE PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESCARA DI MARCO

PESCARA - Salgono a nove gli indagati nell'ambito dell'inchiesta sull'appalto da 3,5 milioni di euro per la realizzazione del Parco del Lavino a Lettomanoppello (Pescara). I nuovi iscritti nel registro degli indagati sono Antonio Di Marco, presidente... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui