Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 INSEGNANTE ACCUSATA DI AVER PICCHIATO BAMBINI: PRESENTATO RICORSO, ''C'ERANO ANCHE ALTRE MAESTRE'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

INSEGNANTE ACCUSATA DI AVER PICCHIATO BAMBINI: PRESENTATO RICORSO, ''C'ERANO ANCHE ALTRE MAESTRE''

Pubblicazione: 22 luglio 2019 alle ore 17:00

CAMPLI - Maestra accusata di aver picchiato i bambini di una scuola materna di Campli (Teramo) ricorre al tribunale del Riesame dell'Aquila.

L'insegnante, di 61 anni, impugna la sospensione di sei mesi e decide di fare ricorso: l'udienza è fissata per lunedì prossimo. 

Assistita dall'avvocato Eugenio Galassi, si difende dall'accusa di aver picchiato i bambini. 

Nel ricorso, spiega Il Centro, così come già annunciato nelle settimane scorse dal legale, si punta soprattutto su un fatto: la presenza di altre due insegnanti.

"C'è un dato oggettivo da cui non si può prescindere - ha spiegato il legale - nelle riprese registrate dalle telecamere sistemate nella scuola si vede chiaramente come la mia assistita in classe non sia mai sola. Ci sono sempre altre due colleghe, tra cui una insegnante di sostegno. Entrambe nella loro veste di pubblico ufficiale, qualora avessero notato atteggiamenti violenti, erano tenute a denunciare". 

"Se questo non è stato fatto due sono le risposte: o sono correi o non hanno ravvisato nessuna violenza in quella che era l'attività didattica della mia assistita che ha una esperienza ultra quarantennale nel campo dell'insegnamento". 

L'indagine della polizia postale è scattata dopo le denunce di alcuni genitori che hanno segnalato la presenza di lividi e soprattutto un cambiamento d'umore dei piccoli. Nell'edificio scolastico sono state sistemate delle telecamere nascoste con le immagini registrate successivamente finite all'esame di investigatori e inquirenti. 

L'inchiesta è del sostituto procuratore Greta Aloisi che ha chiesto ed ottenuto dal gip Roberto Veneziano il provvedimento di sospensione dell'insegnante con più di trent'anni di lavoro alle spalle. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui