Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 INVESTE PEDONE E FUGGE, CACCIA ALL'AUTO PIRATA ALL'AQUILA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

INVESTE PEDONE E FUGGE, CACCIA ALL'AUTO PIRATA ALL'AQUILA

Pubblicazione: 14 marzo 2019 alle ore 16:00

L'AQUILA - Ieri, poco prima della mezzanotte, un cittadino nigeriano residente all’Aquila, Imasuen Richy - giocatore della squadra di calcio locale United L’Aquila -, è stato investito da un'auto che poi si è data alla fuga senza prestare soccorso, nei pressi della Fontana Luminosa.

Imasuen, 22 anni, colpito dalla vettura, fortunatamente ha riportato traumi solo al ginocchio e a alla gamba destra senza riportare fratture, ma prendendosi un enorme spavento che lo ha portato in un momentaneo stato di shock.

La polizia sta visionando le telecamere della zona per rintracciare l’auto pirata.

Un gesto gravissimo quello di chi è fuggito dopo l’investimento, avvenuto inoltre in una zona del centro dove è costante la presenza di pedoni e la velocità dovrebbe essere molto ridotta al contrario dell’attenzione di chi guida.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui