Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: AL RIDOTTO IN SCENA #INSTACHAOS, PARTE DEL RICAVATO A PROGETTO PER PAZIENTI ONCOLOGICHE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: AL RIDOTTO IN SCENA #INSTACHAOS, PARTE DEL RICAVATO A PROGETTO PER PAZIENTI ONCOLOGICHE

Pubblicazione: 18 gennaio 2019 alle ore 15:50

L’AQUILA - Quando un triennio di formazione professionale conclude il suo percorso su un palcoscenico, nasce #instachaos. 

#instachaosnon è solo spettacolo teatrale ma è l’ultimo passo prima del meritato attestato professionale; ovvero una sorta di esame o meglio tesi, che i ragazzi del terzo anno de I Parrucchieri Accademy di Alessandro Conversi devono affrontare al termine del percorso formativo intrapreso.

Un lavoro che possa mettere in mostra le capacità affinate nel triennio e le attitudini professionali che non devono limitarsi al “solo” saper fare i capelli, ma anche dimostrare di aver acquisito quella padronanza di sé tale da essere capaci di saper organizzare anche una dimostrazione che, invero, è uno spettacolo: trovare un tema appetibile al pubblico, reclutare attori e modelle, trovare un regista, preoccuparsi del trucco, cercare le risorse, si legge in una nota.

Attraverso sei monologhi affidati ad altrettanti attori professionisti ed amatoriali, su temi attuali di grande impatto quali la violenza sulle donne, l’omosessualità femminile o l’invidia sul posto di lavoro,con la regia di Alessandro Martorelli, il sostegno coreografico del corpo di ballo di Dance Accademy di Assunta Mariani, le musiche dal vivo di Simone Cocciglia, Luca Biasini e Fabio Pasqua e la collaborazione di Phm Events di Chiara Masciovecchio e Diego Fiordigigli, #instachaos culmina nella spettacolare realizzazione di acconciature di scena, tema prescelto come final work.

Uno spettacolo particolarmente attento alle donne, insomma, il cui ricavato andrà, in parte, al progetto Viva rivolto alle pazienti oncologiche, affinché possano ricevere trattamenti gratuiti volti a ridurre gli effetti su corpo e volto causati dai trattamenti chemioterapici.  

L’appuntamento è per domenica 20 gennaio, alle 18, presso il Ridotto del Teatro Comunale, con replica alle 21. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui