Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: AUGURI A PATRIZIO DE MATTEIS PER LA LAUREA IN GIURISPRUDENZA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: AUGURI A PATRIZIO DE MATTEIS PER LA LAUREA IN GIURISPRUDENZA

Pubblicazione: 20 luglio 2019 alle ore 18:17

L'AQUILA - Un evento nel segno dell'orgoglio e della soddisfazione per il capogruppo di Forza Italia al Comune dell'Aquila, il medico aquilano Giorgio De Matteis: il figlio Patrizio, 24 anni, nei giorni scorsi si è laureato brillantemente presso la facoltà di Giurisprudenza della Luiss a Roma.

Titolo della tesi, in diritto tributario: "La Tonnage tax: confronto tra Italia e Grecia nell'evoluzione normativa europea". Relatore il professor Giuseppe Melis.

Politico di lungo corso, l’ex vicepresidente del Consiglio regionale, da qualche mese è approdato in Fi, dai lidi di Fratelli d'Italia, dopo un passato centrista nell'Udc e nel Movimento delle autonomie.

Per ora gli auguri al neo laureato Patrizio da parte della redazione di Abruzzoweb.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui