Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: CENTRO ENI NON SI FARA', FALLITA TRATTATIVA, NUOVO PIANO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

MEDIAZIONE LETTA-SCARONI NON VA, L'ATENEO AQUILANO A BOCCA ASCIUTTA

L'AQUILA: CENTRO ENI NON SI FARA', FALLITA TRATTATIVA, NUOVO PIANO

Pubblicazione: 24 giugno 2012 alle ore 11:04

La zona di Casale Calore
di

L'AQUILA - Non si farà il centro di ricerca Eni per l'Università dell'Aquila nella zona Ovest della città in località Casale Calore.

Da quanto appreso da AbruzzoWeb da fonti comunali e romane, è infatti fallito l'ultimo tentativo di mediazione dell'ex sottosegretario di Stato Gianni Letta con l'amministratore delegato del colosso energetico Paolo Scaroni, nominato proprio durante il governo Berlusconi.

Si chiude così il sipario su un progetto che si trascinava da oltre tre anni, da quando Eni e Ateneo firmarono un protocollo d'intesa per la realizzazione della struttura (ma non per la sua gestione), del valore di 12 milioni di euro, su terreni di proprietà dell'Ateneo ma che dovevano essere ripresi da una famiglia che li aveva in affitto e cambiati di destinazione.

Due operazioni, queste ultime, che a malapena sono state portate a termine alla scadenza della convenzione triennale tra l'azienda e l'Università e a quel punto Scaroni si è infuriato e ha deciso di far saltare il banco.

Sotterranee e intricate le trattative diplomatiche per salvaguardare il progetto intraprese nell'ultimo mese dai principali vertici interessati: il rettore dell'Ateneo, Ferdinando Di Orio, il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, il presidente della Regione, Gianni Chiodi, e lo stesso Letta, a oggi privo di incarichi istituzionali ma "nume tutelare" dell'Ateneo, che gli deve una proroga triennale dell'esenzione del pagamento delle tasse universitarie.

Proprio questi quattro si sono riuniti all'Aquila in una cena riservata all'osteria delle Antiche Mura, svelata in esclusiva da AbruzzoWeb. "Parleremo quando tutto sarà risolto, lasciateci lavorare", le uniche dichiarazioni di Letta.

A questo punto l'unico e ultimo appiglio che rimane è la volontà di Scaroni, già anticipata a Di Orio in una lettera e confermata negli ultimi vertici, di impegnare ancora il suo gruppo a fare qualcosa per L'Aquila, parlando, però, questa volta, esclusivamente con l'amministrazione comunale.

Intanto resta in dubbio quale sarà ora il destino dell'area di Casale Calore, che l'Ateneo si è ripreso rinnovando l'accordo con gli affittuari scambiando particelle e pagando un indennizzo di 10 mila euro: una formula bocciata dal Collegio dei revisori dei conti ma su cui il rettore ha tirato dritto.

L'area sta per diventare in larghissima parte edificabile (oltre 60 mila metri quadrati), molto più di quanto sarebbe necessario per il centro, 10 mila metri.

"Non ci saranno speculazioni edilizie", ha assicurato a questo giornale il sindaco Cialente, ma ora che il progetto è saltato bisognerà rivalutare ogni cosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

UNIVAQ, E' GUERRA INTERNA: NO SCAMBIO TERRENI CENTRO ENI

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Stop del Collegio dei revisori dei conti dell’Università dell’Aquila all’accordo con cui l’Ateneo ridefinisce i rapporti con la famiglia che aveva in affitto il terreno in località Casale Calore dove sarebbe dovuto sorgere un... (continua)

CENA SEGRETA CENTRO ENI: LETTA MUTO NON CHIARISCE I SUOI MISTERI

di Alberto Orsini
L'AQUILA - Una riunione carbonara in uno dei più tradizionali locali dell'Aquila, l'osteria delle Antiche Mura, per decidere come riavviare il defunto progetto Casale Calore. Quella che AbruzzoWeb documenta in esclusiva è una cena che si incastona... (continua) - VIDEO  

UNIVAQ: CENTRO ENI; OPPOSITORI, ''SI FACCIA MA NON A CASALE CALORE''

di Alberto Orsini
L’AQUILA - “Sì al centro Eni, no a Casale Calore”. Questa frase del professor Pierluigi Beomonte Zobel riassume bene la posizione degli oppositori della governance dell’Università dell’Aquila e del rettore Ferdinando Di Orio sull’intricata vicenda che si... (continua) - VIDEO  

UNIVAQ: VERTICE LETTA-SCARONI, CENTRO ENI AVVOLTO NEI MISTERI

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Continuano le trattative sotterranee per sbloccare e riavviare la vicenda del centro di ricerche che l’Eni dovrebbe realizzare all’Aquila in favore dell’Ateneo. AbruzzoWeb è venuto a conoscenza che ieri a Roma c’è stato un incontro... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui