Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: ENTRO PROSSIMA PRIMAVERA 10 PANCHINE WI-FI E RICARICA CELLULLARI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: ENTRO PROSSIMA PRIMAVERA 10 PANCHINE WI-FI E RICARICA CELLULLARI

Pubblicazione: 08 gennaio 2019 alle ore 20:51

di

L'AQUILA - Un design elegante, ma non impattante con l'ambiente cittadino, funzionalità, servizi per studenti, famiglie e turisti, copertura dei punti strategici della città, connettività wi-fi e news a portata di cellulare, con la possibilità di ricaricare cellulari, tablet e laptop.

Nell'ambito di una città sempre più tecnologica, è stato presentato questa mattina nella sede dell'Assessorato alle Opere Pubbliche del Comune dell'Aquila, il progetto Smart bench, le panchine intelligenti che saranno installate entro la prossima primavera in alcune aree del capoluogo abruzzese.

All'incontro, voluto dal consigliere comunale di "Insieme per L'Aquila" Giancarlo Della Pelle, hanno partecipato anche il vice sindaco Guido Quintino Liris, che detiene la delega al Patrimonio, l'assessore alla Mobilità e ai Trasporti, Carla Mannetti, i consiglieri del gruppo dei "ribelli", che sono usciti da Forza Italia, Roberto Junior Silveri, Vito Colonna e Ferdinando Colantoni, Leonardo Scimia, ex consigliere di Benvenuto Presente, l'ex coordinatore di Forza Italia Giovani, Carlo Ferdinando De Nardis, ora nel nuovo gruppo "Insieme per L'Aquila", il sindaco di Navelli (L'Aquila) e amministratore unico di Asm Paolo Federico, l'amministratore unico del Ctgs (Centro Turistico del Gran Sasso), Dino Pignatelli, il consigliere provinciale Vincenzo Calvisi e i consiglieri comunali di Pizzoli, Domenico Gervasio, e di Barete, Claudio Gregori.

Non era presente l'assessore alla Cultura, Sabrina Di Cosimo, ma "non per questioni legate al mondo politico o per dissapori", ha tenunto a precisare Della Pelle, rispondendo ad AbruzzoWeb sull'assenza della forzista.

"È un caso che l'assessore non sia presente, sicuramente è stata una nostra dimenticanza, molti degli intervenuti sono venuti qui per altri motivi", ha precisato Liris.

Tornando al programma Smart, i siti individuati per l'installazione delle "panchine intelligenti", per un costo totale tra i 35 e i 40mila euro, sono dieci: i tre poli universitari di Roio, viale Nizza e Coppito, poi San Bernardino, Collemaggio, la Villa Comunale, Fonte Cerreto, il parco del Castello, piazza Chiarino, e la fontana delle 99 Cannelle, in prossimità dell'ingresso del Museo nazionale d'Abruzzo (Munda).

Secondo quanto appreso, Della Pelle si sarebbe "innamorato" delle Smart beach durante la visita nel 2017, accompagnato da Colantoni, nella città della Polonia, gemellata con L'Aquila, Zielona Gora.

Un progetto che ha "colpito" il consigliere a tal punto da voler resplicare e ampliare l'idea nel capoluogo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui