Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: FUOCO DEL MORRONE, DOMANI L'ARRIVO ALLA BASILICA DI COLLEMAGGIO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: FUOCO DEL MORRONE, DOMANI L'ARRIVO ALLA BASILICA DI COLLEMAGGIO

Pubblicazione: 22 agosto 2019 alle ore 17:53

L'AQUILA - Domani, 23 agosto, sarà l’ultimo giorno di viaggio del Fuoco del Morrone, la Fiaccola che, per il 40esimo anno, è partita dalla Badia Morronese (Sulmona) subito dopo Ferragosto.

L’iniziativa è organizzata dal Movimento Celestiniano e dal Centro Studi Celestiniani e l’itinerario – attraverso le valli Peligna, Subequana e Aquilana – è stato quello idealmente percorso da Pietro Angelerio alla fine di agosto del 1294, per arrivare all’Aquila e vestire le insegne di Papa (con il nome di Celestino V), nella basilica di Collemaggio da lui fatta erigere.

Il Fuoco ripartirà da Pianola nel pomeriggio e arriverà in città. Dopo una sosta a San Bernardino, raggiungerà il piazzale di Collemaggio alle 19.30 circa.

Davanti alla basilica di Santa Maria di Collemaggio, l’ultimo tedoforo, Leonardo Puca, campione di atletica leggera, vincitore agli assoluti universitari e quarto classificato agli europei under 19 nei 400 ostacoli, consegnerò la Fiaccola della Pace al sindaco Pierluigi Biondi per l’accensione del tripode della pace, momento iniziale della 725esima Perdonanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui