Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: LA ''RIVOLUZIONE INCLUSIVA'' ALL'INSEGNA DELLO SPORT CON GLI ATLETI DI SPECIAL OLYMPICS Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: LA ''RIVOLUZIONE INCLUSIVA'' ALL'INSEGNA DELLO SPORT CON GLI ATLETI DI SPECIAL OLYMPICS

Pubblicazione: 12 gennaio 2019 alle ore 07:30

di

L'AQUILA - "Quello che abbiamo voluto fare non è un semplice calendario, ma una rivoluzione inclusiva, per entrare durante tutto l'anno negli uffici, nelle case degli aquilani e far conoscere la bellezza e le capacità dei nostri atleti speciali".

Queste le parole di Guido Grecchi, insegnante di educazione fisica aquilano e direttore regionale dello Special Olympics Team L'Aquila, che ha presentato nei giorni scorsi il calendario 2019 dedicato all'inclusione.

"Ciascuno di noi può essere protagonista di questa straordinaria rivoluzione pacifica - spiega ad AbruzzoWeb - che vuole abbracciare ciascuno per le proprie abilità ed i propri sentimenti di pace, fratellanza, solidarietà, amicizia per creare una società migliore".

Grecci si è avvicinato a Special Olympcs nel 2009, pochi mesi dopo il terremoto, "partecipai ad un convegno a Roma - ricorda -e rimasi molto colpito dagli intenti e dalle finalità del gruppo. Un'opportunità per le famiglie che hanno un disabile in casa e una risorsa per questi ragazzi, per incoraggiare le loro peculiarità e fargli vivere anche un'importante esperienza di socialità".

"E con il calendario - aggiunge - pensiamo di avere un facile strumento di promozione per far conoscere il movimento, non solo attraverso le fotografie realizzate da Mauro Branchi, Raniero Pizzi e Andrea Mandruzzato, che hanno saputo cogliere le emozioni, i sorrisi e la gioia pura degli Atleti Special Olympics, ma anche attraverso una pagina che spiega ed illustra il movimento e cosa si propone di fare".

Il calendario è giunto alla sua terza edizione e la novità di quest'anno è un hashtag che vuole lanciare un messaggio "positivo": "non vogliamo sottolineare le diversità, ma le capacità e gli obiettivi che i nostri atleti riescono comunque a prefiggersi nonostante le difficoltà", chiarisce.

L'anno scorso i 12 mesi sono stati dedicati ai 50 anni del gruppo, mentre il "fil rouge" di quest'anno saranno i giochi mondiali estivi che si svolgeranno a marzo ad Abu Dhabi ed in cui Special Olympics Team L’Aquila sarà rappresentata dall'atleta aquilano Paolo Aquilio che giocherà con la nazionale di basket.

Inoltre, ogni mese riporta il logo dei mondiali estivi che si sono svolti dal 1968 ad oggi nel mondo.

A Special Olympics Team L’Aquila aderiscono diverse associazione sportive dilettantistiche aquilane: Asd Team Sport L’Aquila, Centro Ippico Aterno e Rari Nantes che condividono lo stesso percorso sportivo.

Si tratta di un movimento globale che utilizza lo sport e le competizioni per persone con e senza disabilità intellettiva per creare un mondo fatto di inclusione e rispetto, dove ogni singola persona viene accettata e accolta, indipendentemente dalla sua capacità o disabilità. 

Nato nel 1968 come un movimento sportivo rivolto esclusivamente alle persone con disabilità intellettive, oggi promuove una cultura del rispetto e dell’inclusione coinvolgendo anche atleti senza disabilità. All’Aquila attualmente attraverso le associazioni aderenti, si possono praticare diversi sport, come l'atletica, il basket, equitazione, nuoto e sci nordico.

"Sono tanti gli amici e sostenitori che ci hanno accompagnato nel 2018 e che continueranno a esserci a fianco nelle tante attività già in programma per il 2019, li abbiamo ringraziati tutti e qualcuno in particolare vogliamo ringraziarlo ancora: la Corale Novantanove, il cantante Simone Cocciglia come anche i Service Club aquilani: Hinner Club, Lions Host Club, Panathlon Club, Serra International Club, Soroptimist International Club, Kiwanis Club, Rotary Club L’Aquila e Rotary Club Gran Sasso e Rotaract Club", conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui