Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: OMAGGIO A ENNIO MORRICONE, LE COLONNE SONORE PIU' FAMOSE CON LE PERCUSSIONI DI TRIPPITELLI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: OMAGGIO A ENNIO MORRICONE, LE COLONNE SONORE PIU' FAMOSE CON LE PERCUSSIONI DI TRIPPITELLI

Pubblicazione: 05 dicembre 2019 alle ore 17:49

Ennio Morricone

L'AQUILA - I brani più famosi delle colonne sonore scritte da Ennio Morricone saranno eseguiti domenica 15 dicembre, dalle 18, all’Auditorium del Parco. 

A interpretarli sarà il percussionista aquilano, da tempo impegnato in campo nazionale e internazionale, Maurizio Trippitelli, con il suo ensemble e l’Orchestra Italiana del Cinema.

La manifestazione è stata presentata stamani in Comune dallo stesso artista e dall’assessore al Turismo, Fabrizia Aquilio. Le colonne sonore di C’era una volta in America, Il Buono, Il Brutto e il Cattivo, Nuovo Cinema Paradiso, Mission – tutte capolavoro di Morricone – saranno solo alcune di quelle che saranno offerte nel corso del concerto di domenica.

"L’Orchestra Italiana del Cinema è uno studio storico fondato 50 anni fa proprio da Ennio Morricone, oltre che da Piero Piccioni, Luis Bacalov e Armando Trovajoli – ha spiegato il maestro Trippitelli – e nella sede di questa istituzione ho avuto il piacere di registrare più di 200 colonne sonore, soprattutto proprio quelle di Morricone".

"Questo concerto – ha proseguito Trippitelli – vuole essere anche un omaggio al genio della musica, Premio Oscar, famoso in tutto il mondo, di cui possiamo essere solo che orgogliosi, che è stato in tournée mondiale fino alla ‘tenera’ età di 91 anni appena compiuti".

"Tra l’altro – ha aggiunto l’assessore Aquilio - nel 2001, in occasione della Perdonanza Celestiniana, a Morricone, dopo il memorabile e straordinario concerto (90 elementi d’orchestra+200 di coro) tenuto alla Scalinata di San Bernardino, sotto la supervisione artistica propri di Maurizio Trippitelli, fu consegnata la cittadinanza onoraria dell’Aquila dall’allora sindaco Biagio Tempesta. In quell’occasione il maestro Morricone dette prova, oltre che della sua arte meravigliosa, riconosciuta in tutto il mondo, anche di essere una personalità straordinaria".

A conferma del legame tra Morricone e L’Aquila, Trippitelli ha ricordato che "anche dopo i tragici eventi del sisma di dieci anni fa, abbiamo realizzato insieme nel gennaio del 2010 un concerto al teatro Sistina a beneficio della mensa dei poveri di Celestino V. Proprio per tutte queste ragioni, con la piena adesione del sindaco Pierluigi Biondi e dell’assessore al Turismo, Fabrizia Aquilio, insieme a Marco Patrignani, che presiede l’Orchestra Italiana del Cinema, abbiamo deciso di realizzare questo evento a L’Aquila, una città ferita ma che sta tornando più bella di prima".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui