Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: SPARISCONO MOBILI LASCIATI IN CUSTODIA DOPO IL SISMA, DENUNCIATA DITTA DI TRASLOCHI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: SPARISCONO MOBILI LASCIATI IN CUSTODIA DOPO IL SISMA, DENUNCIATA DITTA DI TRASLOCHI

Pubblicazione: 21 luglio 2019 alle ore 14:54

L'AQUILA - Mobili tenuti in custodia dopo il sisma 2009, di proprietà di una famiglia  San Demetrio ne' Vestini (L'Aquila). Per questa vicenda è stato denunciato  il titolare di una ditta di traslochi  dell'Aquila. A riferirlo il quotidiano Il Centro.

L'accusato, del reato di appropiazione indebita, nella veste di  custode, sarebbe responsabile di aver fatto sparire beni per un valore di 100mila euro. Ovvero di una camera matrimoniale antica in legno massello con armadio a sei ante, specchiere, quadri e soprammobili di Capodimonte, elettrodomestici vari, un corredo e circa 100 coppe e trofei, un orologio a pendolo antico, una macchine per cucire "Singer".

Il decreto di citazione  a giudizio è stato firmato dal pm David Mancini, a seguito di una denuncia presentata nel 2017. L'aacusato avrebbe detto ai proropitari che i mobili erano andati distrutti con un allagamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui