Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 L'AQUILA: ''TAGLIO ALBERI SECOLARI SULLA SS17'', CITTADINI INFURIATI, ''PERCHE'?'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: ''TAGLIO ALBERI SECOLARI SULLA SS17'', CITTADINI INFURIATI, ''PERCHE'?''

Pubblicazione: 19 luglio 2019 alle ore 18:42

L'AQUILA - "Perché hanno tagliato i tigli sulla strada statale 17? Sono alberi secolari che si trovato su quel tratto da anni, non erano a rischio caduta, non ne capiamo la necessità".

Il grido di protesta arriva da alcuni cittadini aquilani e residenti della zona est della città dell'Aquila, in particolare la statale 17, nel tratto compreso tra le frazioni di Onna e San Gregorio, dove oggi pomeriggio sono stati tagliati alcuni alberi.

I cittadini, oltre a segnalare disagi legati alla viabilità con rallentamenti e code che si sono formate in direzione San Gregorio, si dicono "infuriati con chi ha ordinato il taglio": "Non siamo stati avvisati in alcun modo, la popolazione era all'oscuro di tutto, eppure i disagi ci sono stati", spiegano ad AbruzzoWeb.

"Vogliamo sapere il motivo di questa scelta per noi assurda", concludono. (red)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui