Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 LANCIANO: SORPRESA AD ABBANDONARE RIFIUTI, ''TOLLERANZA ZERO'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

LANCIANO: SORPRESA AD ABBANDONARE RIFIUTI, ''TOLLERANZA ZERO''

Pubblicazione: 25 giugno 2019 alle ore 19:37

LANCIANO - "Tolleranza zero verso chi sporca, inquina e pensa di rovinare il lavoro della stragrande maggioranza dei cittadini lancianesi impegnati in un'opera quotidiana di salvaguardia dell'ambiente e della salute attraverso la raccolta differenziata".

E' quanto afferma l'assessore all'Ambiente del comune di Lanciano, Davide Caporale, che annuncia richieste di risarcimento per la rimozione dei rifiuti abbandonati.

Una cittadina scoperta a gettare illegalmente un sacchetto è stata multata di mille euro, tra sanzione e risarcimento. Difatti l'ufficio Ambiente ha avviato le procedure per le richieste di risarcimento delle spese sostenute dalla collettività per la rimozione dei rifiuti abbandonati a diversi responsabili di abbandono già individuati e sanzionati per la violazione della legge, anche tramite le fototrappole disseminate nel territorio comunale.

Molte persone già multate dalla Forestale con sanzione di 600 euro sono state ora invitate e diffidate a rimborsare il comune di Lanciano delle spese sostenute per la raccolta, il trasporto e l'avvio a trattamento dei rifiuti abbandonati.

In un caso la spesa per un abbandono rifiuti accertato a fine 2016 in località Picchiatelli è stata quantificata dalla Ecolan spa, gestore del servizio di igiene urbana, in 234 euro: quota già versata da una cittadina tramite bonifico.

"Ai responsabili di questi comportamenti intollerabili diciamo di fermarsi e riflettere- aggiunge Caporale - L'abbandono di un sacchetto di rifiuti costa quasi 1000 euro. Non conviene a nessuno, conviene differenziare, rispettare l'ambiente e la salute di tutti".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui