Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 MALTEMPO: FREDDO E NEVE IN ARRIVO SU TUTTO L'ABRUZZO, TEMPERATURE IN CALO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

MALTEMPO: FREDDO E NEVE IN ARRIVO SU TUTTO L'ABRUZZO, TEMPERATURE IN CALO

Pubblicazione: 25 novembre 2018 alle ore 17:36

L'AQUILA - Una vasta circolazione depressionaria continua ad interessare l'Europa occidentale determinando il transito di alcuni fronti perturbati in direzione del Mediterraneo centrale e dell'Italia, i quali andranno ad interessare anche il medio versante adriatico nel corso del weekend nei primi giorni della settimana. 

In particolare tra lunedì e martedì sono attese piogge diffuse tra Marche e Abruzzo, con nevicate a quote medie sulla dorsale appenninica (generalmente sopra i 1000-1300 metri di quota), con temperature in graduale diminuzione da lunedì sera complice la rotazione dei venti dai quadranti settentrionali. 

Da mercoledì, come riporta 3bmeteo.com, possibile rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo centro-occidentale, con ritorno di condizioni meteorologiche decisamente più stabili e soleggiate, con qualche nebbia sui fondovalle appenninici nelle ore più fredde del giorno.

Lunedì: le regioni centrali rimangono inserite in una circolazione depressionaria, tra cui anche il medio versante adriatico. Questa piloterà un primo fronte responsabile di alcuni piovaschi nottetempo e al primo mattino sui settori appenninici al confine con Umbria e Lazio (in possibile estensione ai settori orientali di Marche e Abruzzo); successivamente, dopo le schiarite pomeridiani, dalla tarda sera giungerà un secondo impulso instabile da Ovest che determinerà una ripresa delle piogge a partire dai settori appenninici in estensione nelle ore notturne fin verso i settori costieri di basse Marche e Abruzzo, con qualche nevicate su Appennino abruzzese sopra i 1.500 metri ma in graduale calo. Temperature stabili, ma con tendenza ad una diminuzione tra sera e notte. Venti deboli variabili, con locali rinforzi sui settori appenninici. Mare poco mosso.

Martedì: una depressione sul Centro Italia orchestra una perturbazione che interessa il medio versante adriatico con piogge e rovesci, anche se tra il pomeriggio e la sera i fenomeni si esauriranno sulle Marche con le prime schiarite in avanzamento verso sud. Temperature in lieve calo, comprese tra i 4 gradi i 9 di Chieti e Teramo e i 10 di Pescara. Attese nevicate sulla dorsale appenninica a partire dai 1200m circa. Venti tesi settentrionali. Mare molto mosso o agitato.

Mercoledì: torna a rinforzare l'alta pressione che favorisce una stabilizzazione del tempo con cieli generalmente poco nuvolosi sul medio versante adriatico, anche se il sole verrà offuscato dal passaggio di alcune stratificazioni medio-alte nella prima parte della giornata. Temperature in diminuzione. Venti tesi da NNE. Mare molto mosso o agitato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui