Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 MAREGGIATE, DA REGIONE ABRUZZO 1,5 MILIONI MA E' SCONTRO SUI SOLDI AL FESTIVAL RAI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

IN CONSIGLIO PASSA IL PROVVEDIMENTO PER RISTORARE GLI OPERATORI, MA NELLA LEGGE ENTRANO ALTRE MISURE CONTESTATE

MAREGGIATE, DA REGIONE ABRUZZO 1,5 MILIONI MA E' SCONTRO SUI SOLDI AL FESTIVAL RAI

Pubblicazione: 19 novembre 2019 alle ore 15:50

L’AQUILA - Il consiglio regionale ha dato il via libera a un ulteriore stanziamento di 1,5 milioni di euro destinati a fronteggiare l’erosione della costa alla luce delle ultime gravi mareggiate. Il provvedimento è stato votato all’ unanimità nonostante fosse contenuto in un progetto di legge destinato a finanziare la compartecipazione della Regione per alcuni interventi sulle opere irrigue nel Fucino.

Insomma, la maggioranza ha inteso inserire, come già accaduto in precedenza, un provvedimento urgente all’interno di una cornice normativa diversa.

Questo ha finito per provocare alcuni malumori perché è stato inserito anche un emendamento, firmato dal governatore Marco Marsilio, che prevede uno stanziamento di 488 mila euro per sostenere l’organizzazione del festival Rai dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi “Cartoons on the bay”. Soldi che serviranno per garantire due edizioni dell’evento in Abruzzo, tra Pescara e L’Aquila.

L’opposizione ha tuonato ritenendo l’inserimento dell’emendamento un affronto nei confronti dei balneatori e degli operatori turistici presenti in aula perché colpiti dai danni della mareggiata. Il confronto tra fondi stanziati per la calamità e quelli per l’iniziativa Rai ha convinto tutta l’opposizione, M5s-centrosinistra,  a votare contro l’emendamento. 

Marsilio si è affrettato a spiegare che si tratta di un evento di caratura mondiale: “Se farete strumentalizzazioni basse sull’erosione della costa e “Cartoons on the bay” vi fate male da soli. Ci permetterete di dire con chiarezza chi ha un progetto reale di decollo dell’Abruzzo, portando eventi di livello internazionale mai conosciuti prima, con il principale produttore di cultura italiano, la Rai. “Cartoons on the bay” non è un’esclusiva che l’Abruzzo si è guadagnato senza disputa. C’è un negoziato, siamo pronti a firmare la convenzione, ma serve dimostrare serietà. Sono diverse le regioni che corteggiano la Rai per avere questo evento. E’ un evento di cinema, animazione, fantasy, fumetto. Con anteprime nazionali e internazionali di film e cartoni. E’ un evento che porta, solo di addetti ai lavori, tra le 600 e 1000 presenze. Più qualche migliaio di persone da tutta Europa per partecipare. Intorno a questa manifestazioni ci saranno iniziative collaterali. E’ un evento che ci invidierà il resto d’Italia. Facciamo bene oggi a mettere il sigillo che ci consentirà di andare ai vertici Rai per firmare la convenzione”.

Nonostante questo, il provvedimento è stato aspramente criticato da Silvio Paolucci (Pd), Sandro Mariani (Abruzzo in comune) e Pietro Smargiassi (M5s). Tutti concordi nel sottolineare la presunta intempestività dell’inserimento in un provvedimento in cui si fa fatica a reperire fondi per i danni delle mareggiate. Per di più i 488 mila euro vengono individuati per sottrazione ai mutui contratti per il settore Trasporti. Mutui già estinti, però, secondo quanto ha detto il sottosegretario alla presidenza, Umberto D’Annuntiis

Per quanto concerne i danni da mareggiate, tutti sono stati concordi nel sottolineare la necessità di stanziare ulteriori risorse - la legge ne prevede 1,5 milioni aggiuntivi ai 2 in somma urgenza già annunciati da Marsilio -, ma, allo stato, assolutamente insufficienti.

Il governatore ha stimato in 50 milioni il fabbisogno per ristorare i danni delle scorse settimane, ma Sara Marcozzi (M5S) ha invocato l’elaborazione di un progetto “serio e concreto”.

Sulla stessa linea Emiliano Di Matteo, della Lega: “Non posso che riconoscere alla maggioranza l’impegno per un problema che è annoso. Questi fenomeni, tuttavia, ci devono far capire che siamo fuori da una problematica di natura ordinaria. Siamo in presenza di un terremoto marino, gli effetti sono questi. E questi saranno se non avremo la capacità di pretendere adeguati interventi. Con procedure ordinarie non se ne viene a capo.  Quanto non sarà spesso oggi sarà speso domani, e di più, in ammortizzatori sociali, condannando decine di attività a chiudere, perdendo migliaia di posti di lavoro. L’assemblea regionale deve dare voce a un popolo ferito. Bisogna evitare guerre di campanile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CONSIGLIO REGIONALE: MAREGGIATA, SIT-IN OPERATORI, ''INTERVENTI STRUTTURALI''

L'AQUILA - Protesta di sindaci, operatori turistici e balneatori all’esterno dell’Emiciclo, sede del consiglio regionale all’Aquila, in occasione della odierna seduta di consiglio regionale, proprio per stanziare fondi per i danni delle ultime mareggiate: arrivano in... (continua)

CONSIGLIO REGIONALE: MAREGGIATA, SIT-IN OPERATORI, ''INTERVENTI STRUTTURALI''

L'AQUILA - Protesta di sindaci, operatori turistici e balneatori all’esterno dell’Emiciclo, sede del consiglio regionale all’Aquila, in occasione della odierna seduta di consiglio regionale, proprio per stanziare fondi per i danni delle ultime mareggiate: arrivano in... (continua)

REGIONE: M5S, ''PRONTI AD AIUTARE BALNEATORI, MA SERVE PIANO PREVENZIONE''

L'AQUILA - Nel corso del Consiglio regionale straordinario tenutosi questa mattina all'Aquila per affrontare i gravi problemi avuti dalla costa abruzzese a seguito dell'ondata di maltempo dei giorni scorsi, è intervenuto il capogruppo M5S Sara Marcozzi.  “Siamo... (continua)

CONSIGLIO REGIONALE: 500MILA EURO PER FESTIVAL RAI, INSORGONO PD E M5S

L'AQUILA - Polemiche nel corso della seduta del Consiglio regionale che ha approvato il provvedimento su misure per il Fucino e per i danni causati dalle ultime mareggiate, sono divampate per l’inserimento nella norma dell’emendamento presentato... (continua)

CANNABIS TERAPEUTICA: BLASIOLI (PD), ''QUESTIONE RIMBORSI TRATTATA CON SUPERFICILITA'''

L'AQUILA - "Dopo mesi di attesa e di fronte ad un tema tanto delicato quale la terapia del dolore, il governo di centrodestra della Regione Abruzzo risponde facendoci sapere che, entro novembre, la giunta approverà una... (continua)

TURISMO: TAGLIERI, ''FEBBO NON DA' RISPOSTE SU FOTO CHE NON RAPPRESENTANO ABRUZZO''

L'AQUILA - In merito alla questione della campagna promozionale realizzata da Regione Abruzzo, il consigliere regionale M5S Francesco Taglieri ha interpellato l'assessore al Turismo Mauro Febbo riguardo all'utilizzo di foto, in alcuni cartelloni, che non rappresentano... (continua)

CONSIGLIO REGIONALE: FESTIVAL RAI, PD, ''MAGGIORANZA IMBARAZZANTE''

L'AQUILA - "Maggioranza imbarazzante, dà 1.500.000 euro in due anni alla costa per combattere  l’erosione e nella stessa seduta emenda per un milione di euro un Festival di cartoon". Si mobilitano i consiglieri regionali Pd per combattere... (continua)

FONDI MALTEMPO ABRUZZO: CENTRODESTRA, ''CHI GRIDA ALLO SCANDALO POTEVA FARE QUALCOSA AL GOVERNO''

L'AQUILA - I consiglieri regionali del centrodestra Pietro Quaresimale, Emiliano Di Matteo, Antonio Di Gianvittorio e il sottosegretario alla Presidenza Umberto D'Annuntiis replicano alle dichiarazioni dei consiglieri del Pd Mariani e Pepe: “I 3 milioni e... (continua)

AEROPORTO D'ABRUZZO: MARCOZZI, ''SOLO ANNUNCI ALLA STAMPA, NESSUN ATTO CONCRETO''

L'AQUILA - "L'assessore Febbo tiene fede alla linea seguita da tutta la Giunta regionale di centro destra, puntualissima a fare comunicazioni e immobile nella produzione degli atti".  Così, in una nota, il capogruppo M5S Sara Marcozzi a... (continua)

JOVA BEACH PARTY: SMARGIASSI, ''RICHIESTE CHIARIMENTO FONDI FANNO SCAPPARE LA GIUNTA''

L'AQUILA - "Nessuna risposta dalla regione Abruzzo sui 25 mila euro di soldi pubblici erogati ad un evento privato e a pagamento come quello del Jova Beach Party  tenutosi a Montesilvano lo scorso settembre".  Così, in una... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui