Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 METEO: INSTABILITA' IN AUMENTO ANCHE IN ABRUZZO, POSSIBILI TEMPORALI NEL WEEK-END Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

METEO: INSTABILITA' IN AUMENTO ANCHE IN ABRUZZO, POSSIBILI TEMPORALI NEL WEEK-END

Pubblicazione: 22 giugno 2019 alle ore 09:49

L'AQUILA - Estate a pieno regime su Marche e Abruzzo grazie alla presenza di un campo di alta pressione ben strutturato sul Mediterraneo e sull'Italia che garantisce condizioni di stabilità atmosferica e clima prettamente estivo. 

Si segnala tuttavia che nella giornata di sabato, un rapido passaggio di un vortice di aria più fresca e instabile in quota, determinerà un incremento dell'instabilità anche sulle regioni centrali con la possibilità di rovesci e temporali pomeridiano-serali in particolare sul comparto marchigiano, con fenomeni localmente di forte intensità al confine con la Romagna, come riporta 3bmeteo.com. 

Temperature in temporanea diminuzione tra sabato pomeriggio e domenica complice la rotazione dei venti dai quadranti settentrionali. 

Settimana prossima stabile, soleggiata e via via più calda grazie al nuovo rinforzo dell'alta pressione subtropicale.

PREVISIONI

Sabato: nel corso della giornata odierna un nucleo di aria più fresca e instabile in quota, riuscirà a transitare da Ovest verso Est determinando un rapido peggioramento delle condizioni meteorologiche al Nord Italia e localmente anche al Centro. Su Marche e Abruzzo inizio di giornata soleggiato ma con nubi medio-alte in transito già nel corso della mattinata con locali piovaschi in transito sulle alte Marche al confine con la Romagna; nelle ore pomeridiane formazione di rovesci anche a carattere temporalesco sulle Marche, in possibile estensione fin sulle aree costiere specie al confine con la Romagna in serata; più asciutto in Abruzzo, seppur con locale instabilità ad evoluzione diurna sui rilievi montuosi e settori collinari. Temperature in locale aumento specie in mattinata e nelle prime ore del pomeriggio per locali condizioni di Garbino, in diminuzione sulle Marche tra sera e notte. Venti in rotazione da Sud-Ovest in quota e sulle aree collinari, di direzione variabile altrove ma settentrionali tra sera e notte sul comparto marchigiano. Mare poco mosso con locali rinforzi tra sera e notte al largo.

Domenica: su Marche e Abruzzo giornata inizialmente variabile per gli effetti del transito del vortice di ara più fresca e instabile sopraggiunto sabato, ma con tendenza ad ampie schiarite già dalla tarda mattinata fino a cielo poco o irregolarmente nuvoloso nel pomeriggio; tuttavia non si esclude qualche isolato acquazzone o temporale di calore nelle ore pomeridiane sul comparto appenninico abruzzese. Temperature in diminuzione, specie nei valori minimi. Venti in rotazione da Nord-Est, a tratti moderati sulle coste e in Appennino. Mare poco mosso.

Lunedì: la pressione torna ad aumentare sul Mediterraneo e sull'Italia grazie al rinforzo dell'anticiclone subtropicale; giornata ben soleggiata e calda su Marche e Abruzzo, salvo residua innocua nuvolosità al primo mattino sui versanti orientali e subappenninici Temperature in lieve calo nei valori minimi notturni, stazionarie o in lieve aumento in quelli massimi. Venti deboli settentrionali, a regime di brezza lungo le coste con locali rinforzi. Mare poco mosso.

Martedì: l'alta pressione si rafforza ulteriormente determinando tempo assolato con al più qualche sparuto annuvolamento all'alba. Nello specifico su litorali e subappenninche giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino; sui massicci centrali nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata; sull'Appennino occidentale cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata. Venti moderati dai quadranti nord-occidentali in intensificazione e in rotazione ai quadranti nord-orientali; moderati settentrionali in quota. Zero termico nell'intorno di 4050 metri. Mare mosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui