Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 MONTAGNA: D'ANGELO, ''FINANZIATO PROGETTO STRADA ARAGNO-ASSERGI, RISULTATO STORICO'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

MONTAGNA: D'ANGELO, ''FINANZIATO PROGETTO STRADA ARAGNO-ASSERGI, RISULTATO STORICO''

Pubblicazione: 30 luglio 2020 alle ore 13:53

Daniele D'Angelo

L'AQUILA - "La giunta comunale dell’Aquila ha approvato la delibera per il finanziamento della progettazione della strada di collegamento Aragno-Assergi: un risultato che le frazioni attendevano da quarant’anni e che, dopo tante campagne elettorali fondate su promesse disattese, è stato raggiunto grazie a un impegno assiduo e costante e grazie alla sensibilità del sindaco Pierluigi Biondi, che ha compreso l’importanza strategica di questa infrastruttura, e dell’assessore alla Viabilità Carla Mannetti, che non ha esitato a inserirla fra le priorità del Pums e si è adoperata recependo le istanze del territorio. Avevo preso personalmente l’impegno con gli abitanti delle frazioni e sono orgoglioso di annunciare che è stato onorato". 

Lo dichiara Daniele D’Angelo, consigliere di Benvenuto Presente al Comune dell’Aquila. 

"Si tratta – prosegue D’Angelo – di una strada di primaria importanza per mettere le frazioni di Collebrincioni e Aragno in collegamento diretto con aree di grande interesse turistico come Fonte Cerreto e Campo Imperatore. Aragno, in particolare, non sarà più una località senza sbocco ma sarà connesso col sistema viario della fascia pedemontana aquilana e con l’uscita autostradale di Assergi, che sarà raggiungibile in soli 4,8 km ad agevole percorrenza contro i quasi 20 attuali, tortuosi e privi di illuminazione". 

"Per anni – osserva ancora il consigliere – lo sviluppo economico e sociale delle due frazioni ha risentito fortemente della mancanza di una viabilità adeguata. La nuova strada, oltre a connettere realtà diverse, darà finalmente speranza a chi vuole investire nella ricettività e contribuirà a contrastare lo spopolamento del territorio. Infine, un collegamento agevole sarà anche garanzia di una più efficace salvaguardia naturalistica in termini di prevenzione e soccorso in caso di incendi e calamità naturali". 

"Dopo questo risultato storico – conclude D’Angelo – il mio prossimo impegno sarà rivolto a un’altra infrastruttura viaria strategica, ancora più ambiziosa, che mettendo in connessione Arischia e Collebrincioni consentirà di collegare tutte le frazioni della fascia pedemontana aquilana da Fonte Cerreto alla Valle Aterno".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui