Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 MORTO IL GIORNALISTA ABRUZZESE CANDITI, FIRMA DEL RESTO DEL CARLINO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

MORTO IL GIORNALISTA ABRUZZESE CANDITI, FIRMA DEL RESTO DEL CARLINO

Pubblicazione: 01 novembre 2018 alle ore 16:08

BOLOGNA - È morto a Bologna a 72 anni Roberto Canditi, firma storica della cronaca del Resto del Carlino.

Nato a Bussi sul Tirino (Pescara) arrivò a Bologna ai tempi dell'Università, iscrivendosi a Fisica.

All'epoca, per arrotondare, lavorò in una tipografia del centro storico, dove inizialmente fece il correttore e poi cominciò anche a scrivere e quindi fu preso al Carlino.

Nel quotidiano della città si occupò a lungo di cronaca nera e soprattutto di giudiziaria, diventando vice caposervizio.

Cronista avventuroso e spericolato, raccontò tra l'altro i moti studenteschi del '77 con l'omicidio di Francesco Lorusso, poi il terrorismo, la Strage di Bologna e dell'Italicus, i delitti della Banda della Uno Bianca.

Curò inoltre rubriche televisive, sulla medicina. I funerali si celebreranno in forma privata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui