Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 NAVELLI: IN 10 MILA ALLA SAGRA DEI CECI E DELLO ZAFFERANO, GRANDE ATTESA PER IL 'PALIO DEGLI ASINELLI' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

NAVELLI: IN 10 MILA ALLA SAGRA DEI CECI E DELLO ZAFFERANO, GRANDE ATTESA PER IL 'PALIO DEGLI ASINELLI'

Pubblicazione: 18 agosto 2019 alle ore 11:43

NAVELLI - Diecimila persone tra le vie dell'antico borgo di Navelli, tra storia, tradizioni, mercatini, piatti tipici, musica e balli.

Protagonista assoluto l'oro rosso, lo zafferano Dop che nasce proprio in quel territorio.

A tracciare un primo bilancio della due giorni dedicata alle specialità gastronomiche, proposte dalla locale Pro loco, è il sindaco Paolo Federico.

"Ieri, circa 10 mila persone hanno partecipato alla prima giornata della Sagra dei Ceci e dello Zafferano - ha spiegato il primo cittadino - le vie del borgo, uno dei più belli d'Italia, hanno fatto da cornice a un evento che ormai giunto alla sua 43esima edizione, ma che ogni anno raggiunge un successo maggiore".

Grande l'aspettativa, dunque, per la giornata di oggi con il 39esimo Palio degli asini, che i ragazzi di Navelli e Civitaretenga iniziano a preparare settimane prima.

La manifestazione prenderà il via da piazza San Pelino, ai margini del borgo medievale, dove visitatori e turisti potranno gustare le alle specialità gastronomiche proposte dalla locale Pro loco già nella tarda mattinata, in attesa dell'avvio del Palio alle 17.

La tradizionale sfilata in costume partirà proprio da piazza San Pelino.

I bambini di Navelli nei tipici abiti bianchi e rossi da "cecetti" accompagneranno fino a Via Pereto le otto contrade in gara: per Navelli La Piazza, Via R’ Prete, San Puline, Ru’ Ponte, Le Spiagge, Croce Ru Spedale; per Civitaretenga La Torr’ e Ru’ Busc’.

I giovani "asinari" nei costumi tradizionali con i colori delle proprie contrade si sfideranno in due giri di corsa strampalata aiutati dalle loro coraggiose scudiere in calzamaglia.

Ma i veri protagonisti saranno i simpatici somari: tra giri su se stessi e dietrofront improvvisi saranno loro a decidere le sorti della gara. Tutto questo per conquistare l’ambitissima "Coppa dell’Asino".

Negli stand gastronomici si potranno gustare: ceci in salsa, gnocchetti e ceci, ceci e bieta; risotto, penne e supplì allo zafferano; dolci ai ceci (ceci allo zucchero, cauciunitti, castagnole …) e ricotta dolce allo zafferano. Inoltre, sono in vendita bibite, vino, birra, per la prima volta Birra Artigianale, porchetta, arrosticini, salumi e formaggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui