Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 OMICIDIO PENNE: CASSAZIONE CONFERMA ERGASTOLO PER GIANCATERINO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

OMICIDIO PENNE: CASSAZIONE CONFERMA ERGASTOLO PER GIANCATERINO

Pubblicazione: 12 luglio 2019 alle ore 18:15

PESCARA - Confermata la condanna all'ergastolo, dalla Corte di Cassazione, per Mirko Giancaterino, quarantenne accusato di avere ucciso, il 13 settembre 2015 a Penne (Pescara), l'ex maresciallo dell'aeronautica Gabriele Giammarino, 80 anni, nella sua casa in via Bernardo Castiglione.

La difesa di Giancaterino, rappresentata dagli avvocati Tiziana Cacciatore e Melania Navelli, aveva presentato ricorso dopo che la Corte d'Assise d'Appello dell'Aquila aveva confermato la condanna al carcere a vita per l'imputato, accusato di omicidio volontario con l'aggravante della crudeltà e incendio doloso, sulla base della sentenza di primo grado.

Secondo l'accusa, Giancaterino entrò nell'abitazione e infierì sul pensionato, colpendolo con pugni e coltellate, per poi appiccare un incendio all'interno dell'immobile. Alla base dell'omicidio ci sarebbe il rifiuto della vittima di consegnare denaro che sarebbe servito a Giancaterino per acquistare droga.

La Suprema Corte ha confermato anche il risarcimento del danno, a favore delle parti civili, pari a 170 mila euro per la sorella della vittima, Pasqualina Giammarino, e a 100 mila euro per i due nipoti, tutti rappresentati dall'avvocato Federico Squartecchia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui