Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 OSPEDALE L'AQUILA: SENZA CUSCINI A GERIATRIA, ''CI HANNO DETTO DI ARRANGIARCI'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

OSPEDALE L'AQUILA: SENZA CUSCINI A GERIATRIA, ''CI HANNO DETTO DI ARRANGIARCI''

Pubblicazione: 12 agosto 2019 alle ore 22:33

L'ingresso dell'ospedale dell'Aquila

L'AQUILA - "Non c'è il cuscino, almeno fino a domani bisogna arrangiarsi".

Questo è quanto si è sentito rispondere un anziano, ricoverato oggi al reparto Geriatria dell'ospedale dell'Aquila.

La segnalazione arriva da un familiare che ha contatto Abruzzoweb.

"Nonostante le vigorose rimostranze, ci è stato risposto che fino a domani non c'era niente da fare", viene spiegato.  
"Ormai non solo ci si deve portare da casa tutte le medicine, perché non è detto che le abbiano già e comunque non le possono comprare apposta. A chi obietta che non ci sono fondi per la Sanità, che senz'altro è vero, vorrei chiedere i conti esatti di tutti gli ospedali regionali. Vorrei proprio sapere come viene speso ogni singolo euro".

"Non è possibile che quando si deve tagliare la spesa ci si butta sul bersaglio grosso della riduzione dei servizi e dei prodotti essenziali per i malati. Pagate il giusto per 'quello che non si vede' e sicuramente i cuscini avanzeranno. O quantomeno ce ne sarà almeno uno per ogni letto".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui