Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PASCOLO ABUSIVO A CAMPO IMPERATORE: DENUNCIATI SOCI AZIENDA AGRICOLA DI VIESTE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

PASCOLO ABUSIVO A CAMPO IMPERATORE: DENUNCIATI SOCI AZIENDA AGRICOLA DI VIESTE

Pubblicazione: 12 luglio 2019 alle ore 17:04

L'AQUILA - Nei giorni scorsi, i carabinieri forestali di Barisciano (L'Aquila) hanno concluso gli accertamenti per presunto pascolo abusivo, avendo intercettato un grosso automezzo per il trasporto di animali vivi che aveva scaricato circa 170 bovini in località Le Fontari a Campo Imperatore e li aveva lasciati al pascolo, senza alcuna custodia. 

I militari  hanno rilevato che l’Azienda Agricola proprietaria degli animali, con sede legale a Vieste (Foggia), non aveva alcun titolo all’uso del pascolo e non aveva le necessarie autorizzazioni amministrative e sanitarie.

Pertanto, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria i due soci dell’Azienda agricola, S.V. di anni 34 e C.G di anni 46, entrambi residenti a Vieste, per pascolo abusivo, introduzione di animali nel fondo altrui e per danneggiamento. 

Inoltre, alla stessa Azienda agricola sono state elevate delle sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 3.960 euro per non aver richiesto l’autorizzazione, prevista dal Dpr 320/54, per l’alpeggio di animali, per mancata custodia di animali al pascolo e per omessa custodia e malgoverno di animali.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui