Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PEDAGGI A24-A25, L'ANCI SPOSA LA BATTAGLIA DEI SINDACI CONTRO I RINCARI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

VERTICE A ROMA CON IL PRESIDENTE NAZIONALE DELL'ASSOCIAZIONE DEI COMUNI. SODDISFATTO IL CONSIGLIERE SCAMOLLA

PEDAGGI A24-A25, L'ANCI SPOSA LA BATTAGLIA DEI SINDACI CONTRO I RINCARI

Pubblicazione: 20 giugno 2019 alle ore 19:12

L'AQUILA - L'Anci, l'assocazione dei Comuni, sposa la battaglia contro il caro-pedaggi sulle autostrade A24 e A25. Ieri il consigliere della Provincia dell’Aquila, Alfonsino Scamolla, ha partecipato a Roma, con i sindaci e gli amministratori di Lazio e Abruzzo, ad un incontro con il presidente Nazionale Anci, Antonio Decaro, per stabilire azioni condivise alla soluzione definitiva dell’aumento dei prezzi dei pedaggi autostradali delle tratte A24 e A25. 

Il prossimo 31 agosto scatteranno gli aumenti, ma l’obiettivo è quella di dirimere la vicenda, entro la data di scadenza, senza ulteriori proroghe. In tal senso l’Anci ha assunto l’impegno a difendere in ogni forma le istanze provenienti dalle comunità locali di Abruzzo e Lazio, un appoggio importante e determinante per arrivare in tempi rapidi alla soluzione dell’annosa vicenda. 

"La Provincia dell’Aquila, sempre presente agli incontri – dichiara il consigliere Alfonsino Scamolla – sostiene le municipalità e i cittadini in questa vicenda che avrebbe determinato un danno gravissimo alle economie di imprese e famiglie. Per queste motivazioni la Provincia continuerà, attraverso la presenza del sottoscritto, con determinazione a svolgere tutte le azioni necessarie per giungere a una soluzione favorevole per equi pedaggi e sicurezza delle infrastrutture".

Gli aumenti, oltre il 19%, erano inizialmente previsti per il 1 luglio. Poi l'intesa tra Mit e Strada dei Parchi, la società concessionaria. Due mesi di tempo, con tariffe congelate al livello del 2017, per arrivare alla definizione del Pef, il piano economico e finanziario con cui stabilire, definitivamente, i nuovi pedaggi. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui