Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PESCARA: ADDIO A VANNI TIERI, IL MEDICO CON LA PASSIONE PER DE ANDRE' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: ADDIO A VANNI TIERI, IL MEDICO CON LA PASSIONE PER DE ANDRE'

Pubblicazione: 23 febbraio 2019 alle ore 00:04

Vanni Tieri

PESCARA - Si è spento a Pescara all’età di 63 anni Vanni Tieri, noto odontoiatra e frontman dei Nottefonda, cover band di Fabrizio De André, morto all'età di 63 anni, dopo una lunga malattia.

I funerali ci sono stati giovedì 21 febbraio a Pescara, presso la chiesa del Sacro Cuore. Dopo la cerimonia è stato seppellito a Bolognano, luogo di origine della famiglia Tieri.

Come riporta Rete8, Tieri era odontoiatra e musicista con una passione sconfinata per De André, che lo ha portatoa  a suoncare le canzoni di "Faber" con la cover band dei Nottefonda; l'ultimo concerto risale a giovedì 13 dicembe, quando al teatro Massimo di Pescara la band si sono esibiti per sostenere il progetto "Il Sogno di Giuseppe" e celebrare i 20 anni del gruppo.

Anche in quell’occasione la musica dei Nottefonda, 13 elementi di cui 9 strumentisti e 4 coriste, si era messa al servizio della solidarietà e della beneficenza. Il ricavato del concerto era stato interamente devoluto al progetto, ideato e guidato dal sacerdote Giorgio Moriconi e da un gruppo di volontari e promosso dalle Parrocchie Santo Nunzio Sulprizio e San Marco Evangelista.

Tieri è riuscito a stupire tutti nel modo che più gli apparteneva: chitarra e voce hanno messo in secondo piano la malattia, invisibile e crudelissima. Sotto i riflettori, ancora una volta, c’era la musica di sempre, quella che i Nottefonda cantano e diffondono da vent’anni e che da vent’anni Fabrizio De André ha smesso di suonare, anche se tutti continuiamo a cantarla.

Quella di Vanni Tieri non era una vanità da esibire in vetrina, ma una passione vera, una vicinanza così totale alla poetica di De André da potersi definire appartenenza. L’odontoiatra pescarese conosceva ogni singola parola, ogni nota, ogni significato delle strofe di De André, recondito, suggerito o manifesto che fosse.

"I Nottefonda – si legge nella nota stampa – non cantano De André, piuttosto lo diffondono: la loro interpretazione non è mera imitazione, pur nella straordinaria affinità vocale di Vanni Tieri, fondatore del gruppo ed esegeta del cantautore genovese, ma espressione partecipata e convinta. I Nottefonda raccontano De André come poche altre band, lasciando che le parole del cantautore genovese esprimano l’immenso patrimonio che sono: musica, certo, ma anche poesia, filosofia, studio antropologico, messaggio sociale.Riproducono fedelmente le musiche di Faber, senza eccessivi arrangiamenti, e provano a trasmettere le emozioni che il grande Fabrizio sapeva dare".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui