Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PESCARA: CINQUE RAGAZZI 12ENNI TROVANO PORTAFOGLIO E LO RESTITUISCONO, PREMIATI DA SINDACO ALESSANDRINI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: CINQUE RAGAZZI 12ENNI TROVANO PORTAFOGLIO E LO RESTITUISCONO, PREMIATI DA SINDACO ALESSANDRINI

Pubblicazione: 15 marzo 2019 alle ore 20:07

PESCARA - "Piccole cose possono cambiare il mondo, a partire da quello in cui ogni giorno viviamo". 

E' quanto si legge nelle pergamene che il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ha voluto donare, a nome della città, ai cinque ragazzi dodicenni che sabato scorso hanno trovato in pieno centro un portafogli contenente dei soldi e lo hanno portato a piedi in Questura, consentendo di restituirlo al proprietario. 

Federico Orsini, Flavio Di Donato, Antonio Mastrangelo, Daniele Di Zio e Andrea Santini - questi i nomi dei ragazzi, compagni di classe alla scuola media 'Pascoli' - nel pomeriggio sono stati ricevuti in Comune dal primo cittadino che, venuto a conoscenza dell'episodio dalla stampa, ha deciso di incontrarli e premiarli, in segno di riconoscenza.

"Mi ha molto colpito la vostra vicenda - ha detto il sindaco - avete fatto il vostro dovere da bravi cittadini. Questa, che è una cosa normale, diventa straordinaria. E' una cosa davvero importante. Il sindaco a nome della comunità vi vuole ringraziare. La cittadinanza attiva è questa: cercare di essere dei buoni cittadini. Avete fatto un piccolo, ma grande gesto. Penso che i vostri genitori siano orgogliosi di voi; il sindaco lo è, la nostra città è orgogliosa di voi".

"Grazie da parte della Città per essere stati interpreti di un grande gesto di responsabilità e senso civico - si legge ancora nella pergamena - Un atto bello e importante che fa bene a chi lo compie, solleva chi lo riceve ed è un esempio positivo anche per tutta la comunità. Grazie ragazzi perché avete dimostrato che la fiducia nell'altro è ancora qualcosa su cui poter contare per il futuro".

I cinque ragazzi, sabato pomeriggio, stavano festeggiando il compleano di Federico Orsini, quando hanno trovato il portafoglio. E' stato lo stesso Federico a chiamare il 113 con il telefono cellulare, per poi decidere di raggiungere a piedi la Questura. Nel giro di poche ore il proprietario è stato individuato e rintracciato. Oggi, dopo la consegna delle pergamene, il sindaco ha scherzato con i ragazzi e ha fatto visitare loro il Comune. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui