Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PINETO: IN MIGLIAIA PER LA ''NOTTE BIANCA DELLO SPORT E SPORT PARALIMPICO'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

PINETO: IN MIGLIAIA PER LA ''NOTTE BIANCA DELLO SPORT E SPORT PARALIMPICO''

Pubblicazione: 15 luglio 2018 alle ore 18:40

PINETO - In migliaia a Pineto (Teramo) per la "Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico".

Alla cerimonia di premiazione la campionessa del Mondo di Tiro a Volo, Alessia Iezzi, l'allenatore di basket in carrozzina Andrea Accorsi, attuale coach dell'Amicacci Giulianova e l'onorevole Pd, Stefania Pezzopane.

Iezzi e Accorsi, riferisce il comune, hanno partecipato al taglio del nastro e alla consegna degli attestati di merito e di partecipazione a numerose realtà sportive del territorio. Una notte nella quale la città di Pineto ha accolto migliaia di visitatori, oltre 150 associazioni sportive, più di 50 espositori, 30 stand gastronomici, il tutto arricchito da 30 eventi musicali, sportivi e di intrattenimento.

L'iniziativa a cura dell'Associazione Sporting Antares, presieduta da Giovanni Mongia, in collaborazione con l' amministrazione Comunale con il patrocinio, tra gli altri, del Consiglio regionale, della Provincia di Teramo, del Coni, del Comitato Italiano Paralimpico, del Centro Educativo Sportivo Nazionale e dell'Amp Torre del Cerrano e il supporto dell' Associazione albergatori.

La Notte Bianca è terminata con un partecipato e significativo concerto all'alba nella cornice della Torre di Cerrano. 

Una serata dedicata allo sport giocato tra normodotati e disabili. Su un tatami di 10 metri per 6 hanno giocato al sitting volley bambini disabili e normodotati: si tratta di una variante della pallavolo tradizionale praticata prevalentemente nelle nazioni colpite da guerra in cui numerosi atleti hanno subito l'amputazione degli arti inferiori.

Combattimenti poi tra allievi normodotati e disabili di varie fasce di età hanno stupito il pubblico durante l'esibizione di Judo della scuola associazione Cmfit accademia di Francavilla al Mare: la sua squadra guidata dalla maestra Chiara Meucci è stata Campione d'Italia imbattuta per sei anni di seguito per la categoria disabili.

Velocità e flessibilità nell'esibizione di karate, non solo difesa ma insegnamento di vita e disciplina.

Presente per la serata l'Asd Atletico Ippon Karate con i suoi allievi guidati dall'istruttore Giancarlo di Marcantonio. Suspense e ammirazione hanno suscitato gli atleti del Kendo la versione moderna del combattimento con la spada praticato dai samurai nel Giappone medievale guidati dall'istruttore Gianluca De Cesaris.

Dalla asd di Agostino Toppi di Chieti, l' organizzatore della serata, l'istruttore Alberto Di Muzio pluricampione di Wushu e Taiji Quan che ha preceduto la dimostrazione di difesa personale dell'istruttore Antonio Pavone che insegna il Krav Maga, la difesa personale israeliana praticata ormai anche da molte donne.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui