Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PNALM: TRE ORSI ANNEGATI IN VASCA RACCOLTA ACQUA, ''UNA PERDITA GRAVISSIMA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

PNALM: TRE ORSI ANNEGATI IN
VASCA RACCOLTA ACQUA,
''UNA PERDITA GRAVISSIMA''

Pubblicazione: 15 novembre 2018 alle ore 19:08

L'AQUILA - Tre orsi, due cuccioli e una femmina di dieci anni, sono stati trovati morti dal personale del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) e dai Carabinieri forestali in una vasca per la raccolta dell'acqua in località "Le Fossette" tra i Comuni di Balsorano e Villavallelonga (L'Aquila), nella Zona di Protezione esterna del Parco.

I tre animali sono presumibilmente annegati cadendo nella vasca per la raccolta delle acque dalla quale non sono riusciti a risalire.

La vasca, nella quale erano già morti altri 2 orsi nel 2010, si trova su una proprietà privata e gli interventi di messa in sicurezza realizzati dai proprietari, con il supporto del Corpo Forestale dello Stato nel 2012, non erano più adeguati a garantire la sicurezza di uomini e animali.

Su segnalazione dell'Associazione Salviamo l'Orso il servizio di sorveglianza del Parco ha provveduto a verificare la situazione e l'Ente, pur trattandosi di una proprietà privata fuori dai confini del Parco, nelle scorse settimane ha intimato ai proprietari di realizzare adeguate misure di protezione per garantire l'incolumità di persone e animali, fornendo anche la consulenza tecnica per una soluzione efficace e definitiva del problema.

Purtroppo, a tutt'oggi, non è stato realizzato alcun intervento.

"Siamo di fronte a una perdita gravissima per l'esigua popolazione di orsi marsicani – dichiara il presidente del Parco - che rischia di vanificare i tanti sforzi compiuti quotidianamente per ridurre la mortalità e per avere un numero di femmine riproduttive più alto. L'episodio ripropone la necessità di interventi più incisi per garantire la conservazione dell'orso marsicano, soprattutto fuori dal territorio del Parco, dove l'autorità e la funzione dell'Ente sono normativamente meno incisivi ed efficaci".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui