Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PREMIO PAOLO BORSELLINO: AL VIA LA 23ESIMA EDIZIONE, A PIERVINCENZI, KLUAS E NATALE IL RICONOSCIMENTO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PREMIO PAOLO BORSELLINO: AL VIA LA 23ESIMA EDIZIONE, A PIERVINCENZI, KLUAS E NATALE IL RICONOSCIMENTO

Pubblicazione: 11 ottobre 2018 alle ore 19:40

PESCARA - "L'eredità di Falcone e Borsellino" è il tema della 23esima edizione del Premio Nazionale Paolo Borsellino, per la legalità e l’impegno sociale e civile, da 26 anni dedicato alla memoria del magistrato ucciso il 19 luglio del 1992 in via D’Amelio. 

Il programma dei 16 giorni della rassegna, al via oggi fino al 26 ottobre, è ricco e articolato, con gli 89 ospiti coinvolti, i 18 momenti di incontro nelle scuole e università con giornalisti, scrittori, magistrati e testimoni del mondo antimafia e con lo spettacolo teatrale "Paolo" prodotto dal Premio Borsellino. 

Il Premio quest'anno è stato assegnato al giornalista di Rai 2 Daniele Piervincenzi, al massmediologo Klaus Davi blogger dell'Huffington Post ed editorialista delle reti Mediaset,Marilena Natale, cronista sotto scorta, autrice di inchieste sulla Camorra.

La premiazione è prevista il 27 ottobre a Pescara. 

Anche quest’anno tanti incontri, il ricordo di Rita Borsellino, 3 proiezioni del film Sulla mia pelle con Ilaria Cucchi, le foto di Letizia Battaglia, 9 procuratori di 8 diverse procure, 4 spettacoli musicali di beneficenza, 3 produzioni teatrali inedite. 

Daniele Piervincenzi ha realizzato numerose inchieste per il programma di Rai 2 Nemo tra cui una che culminò in una famosa aggressione da parte di un esponente del clan spada di Ostia. Klaus Davi è autore di documentari sulla 'Ndrangheta calabrese ripresi anche da testate estere come El Pais, la Tv Svizzera, la Tv olandese. 

Il premio Borsellino è presieduto da Giovanni Legnini, nella giuria figurano il procuratore nazionale anti mafia Federico Cafiero de Raho e don Aniello Manganiello.

"Sono onorato e ringrazio l’autorevole giuria per avermi conferito la 23esima edizione del Premio intitolato all’immenso Paolo Borsellino per il giornalismo, condiviso con la coraggiosa collega Marilena Natale e con Daniele Piervincenzi del programma di Rai 2 Nemo – Nessuno escluso. Lo ritengo un riconoscimento per il Sud, per la Calabria e di buon augurio per i miei nuovi impegni professionali, in primis con il gruppo Mediaset". Così in una nota Klaus Davi, fra i vincitori del Premio.

"Ringrazio tutti i miei collaboratori della Klaus Davi and company che mi hanno sostenuto in questi tre anni di ‘follia’ - aggiunge il giornalista e massmediologo - supportandomi nelle azioni di guerrilla marketing, giornalismo, campagne pubblicitarie contro le mafie, non ultimi Adriano Ronconi e Alberto Micelotta; il procuratore nazionale Federico Cafiero de Raho e ancora l’Arma dei Carabinieri, in particolare il capo di Stato Maggiore Generale Teo Luzi, nonché il sempre presente questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi. E ovviamente ringrazio anche Lucia Annunziata".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui