Notice: Use of undefined constant HTTP_X_REAL_IP - assumed 'HTTP_X_REAL_IP' in /var/www/abruzzoweb.it/app/controllers/notizie/notizia.php on line 25 PROJECT CHIETI: SUMMIT INTERLOCUTORIO IN REGIONE, RISCHIO RISARCIMENTI AD ATI Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.
  • Abruzzoweb sponsor

PROJECT CHIETI: SUMMIT INTERLOCUTORIO IN REGIONE, RISCHIO RISARCIMENTI AD ATI

Pubblicazione: 13 gennaio 2020 alle ore 20:38

CHIETI – Dopo anni di ritardi, incertezze e polemiche è entrata nell’agenda del centrodestra guidato dal governatore, Marco Marsilio, di Fratelli d’Italia, il project financing, proposto dall’ati Maltauro e Nocivelli dal valore di 285 milioni di euro, per la realizzazione del nuovo ospedale di Chieti, al posto del vecchio Santissima Annunziata, insicuro sismicamente e strutturalmente.

Sul progetto che ha ricevuto la dichiarazione di pubblica utilità da parte della ex Giunta regionale di centrosinistra di Luciano D’Alfonso, che ha avocato a sé la decisione esautorando la Asl di Chieti, all’Aquila si è svolto oggi un summit della coalizione di governo, andato in scena nel pomeriggio dopo la seduta  dell’esecutivo. 

Secondo quanto si è appreso non è stata assunta nessuna decisione, si è trattato di un confonto informativo. Insomma, è stato un confonto interlocutorio: la maggioranza è impegnata a trovar e la quadra visto che l’ati potrebbe presentare richieste milionarie di risarcimento.

Erano presenti oltre alla Giunta, i direttori generali delle Asl provinciali, dell’Aquila, Roberto Testa, e di Chieti, Thomas Schael, oltre al neo direttore del Dipartimento regionale, Claudio D’Amario.

Il 16 gennaio prossimo, il manager chietino incontrerà alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì, i rappresentanti di Maltauro e Nocivelli.

A determinare la convocazione una nota dell’Ati che ha chiesto lumi sulla vicebda alla luce del fatto che, avendo ricevuto, la pubblica utilità la prossima azione è indire la gara comunitaria nella quale la proponente ha il diritto di prelazione.

Oggi si è parlato anche dei fondi sull’edilizia sanitaria previsti nell’articolo 20 che la ex giunta di centrosinistra ha destinato agli ospedali di Avezzano (L’Aquila), Lanciano (Chieti) e Vasto (Chieti). Possibile un cambio di rotta con la rinuncia al project financing per ricostruire le tre strutture. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui